mercoledì, Gennaio 27, 2021

Dl Rilancio: escluso il bonus medici e infermieri. L’ira degli eroi in corsia

Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli, giornalista e imprenditrice, si occupa di personaggi, interviste, attualità e lifestyle. Segni particolari? Mamma di Matilde

Nonostante un corposo decreto rilancio, presentato agli italiani ieri sera da Giuseppe Conte in conferenza stampa, non passa inosservata una grande esclusione al capitolo sanità: salta il bunos di 1000 euro promesso a medici e infermieri.

Escluso il bonus infermieri per mancanza di soldi

Non c’è traccia del premio economico promesso nei giorni scorso dal governo a medici e infermieri. Mille euro come ricompensa a quelli che più volte le istituzioni hanno definiti come eroi in corsia, per il grande sforzo professionale e fisico prodigato durante l’emergenza sanitaria da coronavirus. Pare che l’esclusione del bonus sia dovuta ad una mancanza di fondi per la copertura economica. Leggi anche: Decreto Rilancio. Conte: “Abbiamo sbloccato miliardi per aiutare gli italiani”

La delusione e l’ira degli “eroi”

Sui social scoppia l’ira da parte dei professionisti del settore sanitario. Silvia Giacomelli, infermiera nel reparto di emergenza Covid di Senigallia, lascia a Facebbok la sua delusione:

Sono abituata alle bugie degli uomini e ad esserne delusa, mi stupisco solo del contrario. Sono abituata anche ad essere delusa da sempre come infermiera, e infatti le certezze incrollabili non tardano mai a venire.

Il bonus infermieri escluso dal Dl rilancio unisce la categoria nell’ira e sui social si legge:

Eroi di sta cippa. Lo Stato ci aveva promesso un premio di 1000 euro per il nostro lavoro e ora ha ritrattato perché non ha soldi. Poteva non dire niente sin da subito anziché lodarci, chiamarci ‘eroi’ e cose simili per poi mettercelo in quel posto.

e ancora:

Gli infermieri ora sono tornati ad essere quello che erano, figure di secondo ordine che se la giornata è storta sono anche di nuovo vittime di insulti.

Leggi anche: Giornata Internazionale dell’Infermiere: “Non siamo eroi, ma professionisti”

Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli, giornalista e imprenditrice, si occupa di personaggi, interviste, attualità e lifestyle. Segni particolari? Mamma di Matilde

Ultime notizie

Crisi di Governo, oggi le prime consultazioni. E in Senato nasce il gruppo Europeisti

Crisi di Governo aperta dopo le dimissioni del premier Conte. Oggi inizieranno le consultazioni al Colle, nel frattempo in Senato è nato un nuovo gruppo di Europeisti pro Conte ter.

Bonus studenti universitari, INPS apre il bando per borse di studio fino a 2000 euro

L'INPS interviene a supporto degli studenti universitari con borse di studio per corsi di laurea e di specializzazione post lauream. Bonus fino a 2000 euro.

Cani anti-Covid, fiutano il virus prima (e meglio) dei tamponi: ecco come

I cani anti-Covid potrebbero essere una vera e propria svolta nella lotta...

Edith Bruck sul valore della memoria: “Dopo di noi non faranno altro che cancellare”

Edith Bruck teme l'oblio del passato così come l'avvenire nel futuro. Ne 'Il pane perduto' si concretizza il suo dovere morale, quello di ricordare e testimoniare.

Legge contro la propaganda nazifascista, Prc: “Onoriamo la Giornata della Memoria”

In occasione della Giornata della Memoria, Rifondazione Comunista e il comune di Stazzema, Ravenna, invitano a sottoscrivere una legge che punisca la propaganda nazifascista.