giovedì, Gennaio 21, 2021

Obama 6 anni fa parlò di un virus mortale contagioso per via aerea

Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli, giornalista e imprenditrice, si occupa di personaggi, interviste, attualità e lifestyle. Segni particolari? Mamma di Matilde

L’esperienza drammatica del 2014 con l’Ebola, aveva portato alcuni grandi della terra a fare riflessioni importanti , strategiche e a tratti profetiche per il futuro. Prima dell’ormai noto discorso di Bill Gates in un Ted Talk del 2015, in cui il creatore di Microsoft rifletteva su una probabile guerra futura che ci avrebbe distrutto, fatta non di armi ma di batteri, fu Barack Obama a lanciare un monito globale. L’ex Presidente degli Stati Uniti d’America, intervenendo al National Institute of Health, affermò:

Potrebbe e verosimilmente arriverà un momento in cui si diffonderà una malattia trasmissibile per via aerea e che sarà mortale.

Una grande infrastruttura sanitaria proposta da Obama

In quel discorso, Obama faceva appello al Senato per mettere in piedi un’infrastruttura sanitaria idonea e efficiente, capace di rinforzare le capacità americane, qualora queste fossero chiamate a rispondere a eventuali casi futuri di Ebola o di influenze pericolose e mortali. L’infrastruttura sanitaria di cui parlava Obama ben sei anni fa, sarebbe stata messa a disposizione del mondo globalizzato. Per assicurare a tutte quelle persone che girano in lungo e in largo per il globo interventi rapidi di fronte all’eventuale diffondersi di un virus. Leggi anche: Covid colpisce più bambini di quanto si possa pensare di Catiuscia Ceccarelli

Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli, giornalista e imprenditrice, si occupa di personaggi, interviste, attualità e lifestyle. Segni particolari? Mamma di Matilde

Ultime notizie

Si lega una cintura al collo per una challenge di Tik Tok: muore bimba di 10 anni

Il gioco a cui stava partecipando si chiama hanging Challenge e prevede una prova di resistenza. La bambina è ora in condizioni critiche.

La vita di Cecilia Camellini, dalle medaglie paralimpiche alla laurea in psicologia

Con tre medaglie al collo, Cecilia Camellini ha dato l'addio al nuoto. Continua, però, a mettersi a disposizione della nazionale in veste di psicologa.

Napoli, avvistata la più grande balena del Mediterraneo: sarà esposta in un museo

Avvistata una settimana fa la carcassa della balena più grande d'Italia e forse del Mediterraneo. A Napoli per l'autopsia, presto sarà pronta per la musealizzazione.

71 anni dalla morte dello scrittore visionario George Orwell, via libera alle pubblicazioni

George Orwell, il 21 gennaio 1950 a Londra moriva una delle penne...