mercoledì, Ottobre 21, 2020

Obama 6 anni fa parlò di un virus mortale contagioso per via aerea

Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli, giornalista e imprenditrice, si occupa di personaggi, interviste, attualità e lifestyle. Segni particolari? Mamma di Matilde

L’esperienza drammatica del 2014 con l’Ebola, aveva portato alcuni grandi della terra a fare riflessioni importanti , strategiche e a tratti profetiche per il futuro. Prima dell’ormai noto discorso di Bill Gates in un Ted Talk del 2015, in cui il creatore di Microsoft rifletteva su una probabile guerra futura che ci avrebbe distrutto, fatta non di armi ma di batteri, fu Barack Obama a lanciare un monito globale. L’ex Presidente degli Stati Uniti d’America, intervenendo al National Institute of Health, affermò:

Potrebbe e verosimilmente arriverà un momento in cui si diffonderà una malattia trasmissibile per via aerea e che sarà mortale.

Una grande infrastruttura sanitaria proposta da Obama

In quel discorso, Obama faceva appello al Senato per mettere in piedi un’infrastruttura sanitaria idonea e efficiente, capace di rinforzare le capacità americane, qualora queste fossero chiamate a rispondere a eventuali casi futuri di Ebola o di influenze pericolose e mortali. L’infrastruttura sanitaria di cui parlava Obama ben sei anni fa, sarebbe stata messa a disposizione del mondo globalizzato. Per assicurare a tutte quelle persone che girano in lungo e in largo per il globo interventi rapidi di fronte all’eventuale diffondersi di un virus. Leggi anche: Covid colpisce più bambini di quanto si possa pensare di Catiuscia Ceccarelli

Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli, giornalista e imprenditrice, si occupa di personaggi, interviste, attualità e lifestyle. Segni particolari? Mamma di Matilde

Popolari

Coronavirus, tornerà a settembre con nuovo lockdown: sì o no?

Il rischio di un nuovo lockdown a settembre sembra farsi più concreto. Cosa ne pensano gli esperti? E come farsi trovare pronti?

Nuove regole Inps sulla quarantena: l’isolamento fiduciario a casa non è malattia

Diversamente da quanto stabilito nel decreto Cura Italia, l’isolamento domiciliare non sarà automaticamente equiparato alla malattia. Ecco cosa c’è da sapere.

Finanziamenti a fondo perduto 2020: tutti i bandi

La lista dei bandi a fondo perduto 2020 nazionali e regionali. Quali sono, chi può chiederli e come fare per ottenerli.

Maxi concorso al Comune di Roma: 1500 nuove assunzioni. Tutto quello che c’è da sapere

L’atteso concorso annunciato dal Campidoglio probabilmente sarà pronto per la seconda metà di agosto. Si cercano 1500 dipendenti in diversi profili, da assumere entro la primavera 2021. Causa Covid, le selezioni avverranno a distanza.

Ultimi

Nuove graduatorie e concorso per la scuola

Le nuove graduatorie provinciali GPS e l'atteso concorso straordinario per i docenti...

Lago d’Aral, la rinascita di un tesoro quasi scomparso

Un tempo era uno degli specchi d’acqua tra i più grandi al mondo, oggi è considerato uno dei più gravi disastri ambientali del Pianeta. Dagli anni 90 si lavora per la rinascita del lago d'Aral.

Addio a Lea Vergine, la curatrice d’arte scompare un giorno dopo suo marito Enzo Mari

Il suo contributo nella rivalutazione dell’opera artistica femminile è stato prezioso e rivoluzionario. Lea Vergine muore a 82 anni, un giorno dopo la scomparsa del compagno di una vita, il designer Enzo Mari, per complicazione da Covid-19.

Stop a cartelle esattoriali e pignoramenti per tutto il 2020

Il Consiglio dei ministri ha approvato un decreto che sospende fino al 31 dicembre 2020 la ripartenza delle riscossioni. Lo stop riguarda le nuove cartelle, i pagamenti di quelle già ricevute e i pignoramenti.

Coprifuoco in Lombardia dalle 23 alle 5. Fontana: “Evitare il collasso nei prossimi 15 giorni”

Il nuovo Dpcm emanato dal Premier Conte la scorsa domenica affidava ai...