sabato, Maggio 21, 2022

Coppia trovata morta in macchina, ipotesi omicidio-suicidio: “Lei è malata, non soffrirà più”

A Strambino, una coppia di coniugi, Corrado A., 71 anni, e Silvana L., 63 anni, sono stati trovati senza vita all'interno di un'auto: l'ipotesi è che si sia trattato di omicidio-suicidio.

Asia Buconi
Classe 1998, romana. Studia scienze politiche e relazioni internazionali, ama l’attualità e la letteratura, ma la sua passione più grande è la sociologia, soprattutto se applicata a tematiche attuali. Nel tempo libero divora film e serie tv.

Omicidio-suicidio nel Torinese. A Strambino, due coniugi, Corrado A., 71 anni, e Silvana L., 63 anni, sono stati trovati senza vita all’interno di un’auto: non si avevano loro notizie da giorni. Stando alle prime ricostruzioni, si sarebbe trattato di un omicidio-suicidio.

Marito e moglie sono stati trovati senza vita dagli inquirenti all’interno di una Fiat Panda, parcheggiata nel cortile della cascina-falegnameria di cui l’uomo era proprietario. Ad avvalorare l’ipotesi dell’omicidio-suicidio ci sarebbero anche dei bigliettini ritrovati dai militari dentro la macchina. L’arma del delitto, una pistola semiautomatica, era regolarmente detenuta.

Omicidio-suicidio nel Torinese, la donna era malata: “Non ha sofferto e non soffrirà più”

Omicidio-suicidio nel Torinese, la donna era malata: "Non ha sofferto e non soffrirà più"

Omicidio-suicidio nel Torinese: i due non avevano figli e ad allertare le autorità sono stati alcuni parenti dei coniugi, che non li sentivano da giorni al telefono. Questa mattina gli agenti, nel corso delle loro ricerche, hanno fatto la tragica scoperta. Secondo una prima ricostruzione, ad aprire il fuoco contro la donna sarebbe stato l’uomo, che le ha sparato per poi rivolgere l’arma verso se stesso.

Stando al medico legale, l’episodio sarebbe avvenuto circa tre giorni fa. Alla base del gesto ci sarebbe la malattia della donna, una patologia molto grave. Su un bigliettino lasciato in casa, Corrado aveva scritto: “Non ha sofferto e non soffrirà più”, per poi scusarsi in anticipo del drammatico gesto che stava per compiere.

Leggi anche: Roma, sorelle morte in casa da 3 giorni, ma nessuno se ne accorge: cosa è successo

Asia Buconi
Classe 1998, romana. Studia scienze politiche e relazioni internazionali, ama l’attualità e la letteratura, ma la sua passione più grande è la sociologia, soprattutto se applicata a tematiche attuali. Nel tempo libero divora film e serie tv.

Ultime notizie