martedì, Marzo 2, 2021

Vincono 115 milioni alla lotteria, ne donano la metà ai più colpiti dalla pandemia

Una coppia irlandese già felicemente appagata e benedetta dalla vita decide di donare metà della propria vincita di 115 milioni in beneficenza pandemia.

Michela Sacchetti
Michela Sacchetti
Aspirante giornalista. Ama la letteratura, il cinema e il teatro. Dopo il diploma in ragioneria cambia itinerario iscrivendosi alla facoltà di Lettere. Laureata in Scienze del Testo, crede che nella vita si può e si deve continuare sempre ad imparare.

Una coppia dell’Irlanda del Nord, Frances e Patrick Connolly, dopo una vincita di 115 milioni di sterline alla lotteria Euromillions nell’estrazione del Capodanno 2019 decide di donare metà della cifra alle persone più bisognose, colpite duramente dalla pandemia di coronavirus. Si tratta della più grande cifra mai vinta nel concorso.

Inizialmente i destinatari di una parte della vincita erano esclusivamente i familiari e amici poi però con l’arrivo della pandemia i coniugi hanno capito che erano tante le persone che avrebbero avuto bisogno di un’aiuto in questo momento storico così difficile. E così hanno iniziato a devolvere in beneficienza arrivando a spendere la metà della loro intera vincita.

Metà della vincita di 115 milioni la donano in beneficenza

vincita di 115 milioni
Frances e Patrick Connolly festeggiano la loro vincita davanti alla stampa.

Dapprima la coppia, originaria di Moira, nella contea di Down, ha compilato una lista di una cinquantina di persone che voleva aiutare, tra parenti e amici. Poi si è resa conto che erano tante le persone bisognose d’aiuto ed ha creato due fondazioni di beneficenza, attive per le necessità del territorio: la Kathleen Graham Trust e la PFC Trust nella contea di Durham.

Con l’arrivo della pandemia hanno deciso di aiutare anche le persone più colpite dando così il loro speciale contributo in questo difficile periodo, fornendo pasti caldi e buoni pasto per i lavoratori più impegnati nell’emergenza Covid. La coppia ha acquistato regali di Natale ai pensionati in ospedale, centinaia di tablet per gli anziani residenti nelle case di cure e laptop per la didattica a distanza degli alunni della scuola secondaria più vulnerabili. La signora Connolly ha acquistato nuove macchine da cucire per gruppi che stavano realizzando mascherine mentre il marito ha fornito il materiale per la realizzazione di visiere attraverso stampanti 3D.

Leggi anche: L’ex miliardario Chuck Feeney dona 8 miliardi del suo patrimonio e vive felicemente povero

I destinatari della vincita di 115 milioni

La signora Connoly proviene da Glebe in Co Tyrone mentre il marito da Belfast. La coppia ha tre figli e tre nipoti. Dopo la vincita ha anche pensato di realizzare qualche sogno personale, come l’acquisto di una grande casa a Durham con campo da tennis e piscina. Patrick Connoly, come riportato da Il Messaggero, riguardo a questi ultimi due anni ha precisato che sono stati:

Un viaggio pieno di gioia dall’inizio alla fine.

Inoltre ha specificato alla BBC news riguardo alla sua famiglia:

Io ho una moglie meravigliosa, una famiglia e degli amici meravigliosi, questa è la ciliegina sulla torta. I soldi non portano la felicità. Noi eravamo già felici e benedetti nella nostra vita.

La signora Connoly ha dichiarato al Daily Mail Online di essere più felice nell’aiutare vite che nel comprare gioielli e di aver rifiutato la proposta dell’agente immobiliare riguardo ad un castello dove andare a vivere e di aver scelto una casa confortevole.

Leggi anche: Lapo Elkann: “Mi piacerebbe essere meno imprenditore e più benefattore”

Michela Sacchetti
Michela Sacchetti
Aspirante giornalista. Ama la letteratura, il cinema e il teatro. Dopo il diploma in ragioneria cambia itinerario iscrivendosi alla facoltà di Lettere. Laureata in Scienze del Testo, crede che nella vita si può e si deve continuare sempre ad imparare.

Ultime notizie