sabato, Luglio 2, 2022

Come fare il download e l’attivazione di Microsoft Office

Come si effettua il download e si attiva Microsoft Office e qual è la versione migliore. Vediamo di rispondere a queste e altre domande al riguardo.

Il download e l’attivazione di Microsoft Office sono tra le operazioni più comuni per chi ha un computer. D’altronde, la Suite Microsoft Office è una delle più utilizzate al mondo, in particolare software come Word, Excel o PowerPoint.

Ma come si effettua il download di Microsoft Office? Quale versione è la migliore? Office 2019 o 2021? E come si attiva la Suite Office? Se si è alle prime armi potrebbe essere complicato, tenuto anche conto che è possibile scaricare Office gratis o a pagamento, attivarlo con o senza licenza e che si deve anche fare attenzione a non incappare in truffe online (come la vendita di chiavi di attivazione false o rubate).

Abbiamo già spiegato in un’altra guida come fare il download di Windows 11 gratis; ora parleremo di come e dove ottenere Microsoft Office, come scaricarlo, come installarlo e attivarlo sul proprio PC o Mac.

È possibile scaricare Office Gratis?

Scaricare Microsoft Office gratis su un PC o un Mac è possibile solo per un periodo di prova limitato nel tempo. La Suite Office che si può scaricare senza licenza è la versione Microsoft 365, ma sarà disponibile solo per 30 giorni di prova gratuita. Dopo un mese sarà necessario iniziare a pagare l’abbonamento: nel momento in cui scriviamo l’uso personale di Microsoft 365 ha un costo di 69€ all’anno, se invece serve a tutta la famiglia (2/6 persone) ha un costo di circa 99€ annui. Per le aziende il prezzo varia in base al numero di app da attivare e al numero di dipendenti che le utilizzeranno. A conti fatti, conviene comprare una versione con pagamento una tantum e durata a vita come il più recente Office 2021 o l’ancora molto utilizzato Office 2019. Questo perché il costo dell’abbonamento a Microsoft 365, sommandosi di anno in anno, presto o tardi finirà comunque per superare il costo di una versione con pagamento una tantum.

Office_2-scaricare-office-gratis

Nel caso di smartphone e tablet, se hanno schermo più piccolo di 10,1″, si può scaricare Office gratuitamente dal Play Store o dall’App Store e utilizzare la Suite Microsoft Office senza limiti specifici. L’unico svantaggio è la grandezza degli schermi: è comodo scaricare Office gratis su questi dispositivi, ma difficilmente risulterà una soluzione funzionale se ci si lavora molto.

Un altro modo per utilizzare Office gratuitamente è usare la versione web di alcuni dei software che ingloba. Microsoft permette di usare applicazioni come Word, Excel, PowerPoint e OneNote direttamente online. Ovviamente, per utilizzarle è necessaria una connessione ad internet continua e le funzionalità sono limitate.

L’unico modo legale per ottenere una Suite Office gratis per un periodo non limitato ai 30 giorni di prova è essere studenti o insegnanti. A queste due categorie Microsoft garantisce l’attivazione gratuita senza limiti.

La scelta migliore, a meno che non siate insegnanti o studenti, rimane comprare una licenza digitale: non c’è da fidarsi di altri metodi che non sono quelli che abbiamo elencato. Esistono canali online dai quali si possono scaricare i file ISO di Microsoft Office senza licenza, ma non c’è modo di verificare l’affidabilità di queste fonti, il che li rende dei file estremamente pericolosi per il device su cui vengono installati.

Allo stesso modo,non ci si deve fidare dei Key Manager System (KMS) emulati, software illegali che permettono di attivare gratis non solo Office, ma anche Windows: oltre a essere un’attività illecita e perseguibile, non sapendo quali altri file possono far entrare nel PC/Mac (virus, malware, trojan, ransomware etc.) usandoli ci si espone a seri rischi.

Dove acquistare una licenza di Office originale in offerta?

Office_3-acquistare-pacchetto-microsoft-office

Comprare una copia ufficiale di Microsoft Office, dicevamo, rimane la scelta migliore e il rivenditore più affidabile da cui acquistarle è Mr Key Shop. Si tratta di un negozio online di chiavi di licenza digitali attivo da oltre 18 anni e con più di 350.000 clienti in tutto il mondo. Una qualità testimoniata dalle oltre 1800 recensioni con una

media “Eccellente” su Trustpilot e garantita dalle caratteristiche distintive dello store online: i sistemi di pagamento sono tra i più sicuri oggi disponibili (Amazon Pay, Apple Pay, PayPal, Visa, Mastercard, etc.); la procedura di consegna è interamente digitalizzata e avviene immediatamente dopo l’acquisto tramite e-mail; tutti i prodotti godono della garanzia “soddisfatti o rimborsati”; per qualunque necessità ci si può rivolgere al servizio clienti che offre assistenza completamente gratuita e in italiano. Il tutto con un risparmio fino al 70% rispetto ai prezzi di listino.

Su Mr Key Shop è possibile acquistare i pacchetti Microsoft Office (Office 2021, Office 2019, Office 2016, Office 2013, Office 2010, Office per Mac) ad un prezzo più vantaggioso rispetto a quelli presenti sul sito Microsoft. Ad esempio, comprare Office 2021 su Mr Key Shop permette di risparmiare oltre 200 € sul prezzo di listino ricevendo direttamente nella propria mailbox: il link per il download del file ISO di installazione; il codice di attivazione; una guida chiara e semplice all’installazione del software; i contatti del servizio clienti e la fattura.

Non a caso avevamo già scritto come Mr Key Shop sia il miglior store dove comprare Windows 11, ma non solo.

Su Mr Key Shop si possono anche acquistare, a prezzi molto economici, licenze per tutti i sistemi operativi Microsoft (Windows 11, Windows 10, Windows 8, Windows 7), licenze per i migliori antivirus presenti sul mercato (Kaspersky, ESET, McAfee, Avast, Norton, Bitdefender,) e alcune tra le migliori VPN, oltre ai prodotti Windows Server.

Per chi cerca alternative a Kaspersky, ad esempio, visitare Mr Key Shop potrebbe essere una buona occasione per acquistare un antivirus in offerta.

Office_4-rivenditore-licenze-office-mr-key-shop

Quando si compra questo tipo di licenze online, si devono considerare due fattori: il costo e il vantaggio di acquistare una licenza Office originale. Nel primo caso, ci si può imbattere in numerose offerte a basso costo, ma se qualcuno cerca di vendere una licenza Office ad un prezzo troppo basso (sotto i 15 €), è ragionevole il dubbio che si tratti di una truffa, di una licenza rubata o, in ogni caso, di un’operazione illegale.

Tra i vantaggi di acquistare una licenza Office legittima, invece, vi è la garanzia di avere un prodotto sempre sicuro e aggiornato, che possa “autoripararsi” in caso di bug grazie agli aggiornamenti ufficiali e gratuiti.

Uno dei casi attuali più famosi è quello del Follina, un bug che prende il nome da un piccolo comune italiano e che mette in serio rischio chi ne è vittima. Tramite le Suite Microsoft Office, vittime di questo bug, i pirati informatici possono accedere da remoto al PC infettato. Un bug che non è ancora stato risolto, ma tutti coloro che possiedono una licenza ufficiale Microsoft Office riceveranno gratuitamente una patch non appena Microsoft troverà la soluzione.

Scaricare e attivare Office: requisiti e compatibilità

Prima di comprare, scaricare e attivare Office, bisogna tenere in considerazione i requisiti necessari e la compatibilità con il proprio computer. A differenza di altri software è difficile che si tratti di  un device non  compatibile con alcune versioni di Office, ma è sempre meglio esserne certi o chiedere ad un esperto.

In ogni caso, per quanto riguarda la Suite Office 2021, i requisiti minimi per PC e Mac sono:

  • Sistema operativo: per PC è necessario Windows 10 o 11; per macOS va bene una delle ultime tre versioni.
  • Processore: 1, 1 Ghz e 2 core per Windows; Intel o Apple Silicon per macOS.
  • Memoria: 4 GB di Ram sia per Windows sia per macOS.
  • Disco Rigido: 4 GB di spazio disponibile su un PC e 10 GB su un Mac.
  • Display: Risoluzione dello schermo 1280×768 per Windows e 1280×800 per macOS.
  • Grafica: DirectX 9 con WDDM 2.0.

Quando si acquista una licenza per Office, si deve considerare anche fino a quanto sarà supportata da Microsoft. Nello specifico, ad esempio, Office 2010 non è più supportato e dal 2023 non sarà più supportato nemmeno Office 2013.

Office_5-installare-microsoft-office

Come fare il download di Office

In passato, per installare Office su un PC, erano disponibili i CD-ROM con il file di installazione della Suite Office. Spesso si trovavano già all’interno della confezione del PC, ma non è più così. Le opzioni, oggi, sono due: o il PC ha la Suite Office preinstallata oppure si dovrà scaricare il file di installazione di Microsoft Office digitalmente.

I supporti fisici non sono più presenti da un po’, anche se Microsoft vende una versione di Windows 11 da installare sul PC tramite chiavetta USB. Oltre che obsoleti, questi metodi sono molto più inquinanti rispetto alle licenze digitali, poiché richiedono una spedizione fisica e l’uso di mezzi pesanti su strada per il trasporto, mezzi che rilasciano CO2 nell’atmosfera. La scelta fatta da Mr Key Shop sin dalla sua fondazione, di avvalersi del Digital Delivery quando erano ancora in pochi a crederci, dà l’opportunità di rivolgersi a un rivenditore 100% Eco-Friendly per acquistare una chiave di attivazione legittima per il download e l’attivazione di Office. Mr Key Shop è uno dei siti migliori dove acquistarla ad un prezzo vantaggioso. Come detto, si deve fare molta attenzione a chiavi di attivazione troppo economiche in vendita online, che potrebbero nascondere truffe o causare problemi ai dispositivi.

Una volta acquistata la chiave di attivazione, il download di Office per PC o Mac è molto semplice:

  • Andare sul sito Office.com
  • Cliccare in alto a destra su “Accedi” e inserire le credenziali del proprio account Microsoft (chi non ce l’ha, potrà crearne uno sul momento, senza non è possibile effettuare il download).        
  • Inserire la chiave di attivazione (se è stata comprata su Mr Key Shop, il Product Key sarà nella mail ricevuta dopo l’acquisto).       
  • Scaricate il file di installazione.  
  • Una volta scaricato il file, per poter installare Office il processo è ancora più semplice:
  • Fare doppio clic sul file che avete scaricato per avviare l’installazione.
  • Seguire le istruzioni che appaiono sullo schermo per completarla.

    Dopo aver fatto il download di Office e averlo installato, non resta che attivarlo per usarlo senza problemi.

Come attivare Microsoft Office

L’attivazione di Microsoft Office va fatta  la prima volta che si avvia uno dei software che fanno parte della Suite Office. Più precisamente ci sono tre diverse modalità per attivare Microsoft Office:

  1. Avviare per la prima volta una qualsiasi applicazione Office (Word, Excel,         Access, ecc.)
  2. Accedere a Office con il proprio account Microsoft (assicurandosi che sia quello utilizzato sul sito per il download del prodotto).         
  3. Microsoft Office è già attivo e può essere utilizzato.

Attivare Microsoft 365

Se è stato acquistato un nuovo PC su cui è installato Microsoft 365 come versione di valutazione, la procedura di attivazione è la seguente:

  1. Apparirà la schermata “Iniziamo” dove avviare il periodo di prova di 30 giorni con Microsoft 365, comprare una versione di Office oppure inserire un Product Key per attivare la propria versione della Suite.
  2. Andare nella propria casella di posta e cercare l’email con il Product Key  acquistato su Mr Key Shop.   
  3. Inserire il Product Key nella schermata di Office per attivarlo.    

Attivare un pacchetto Office presente su portatile

Infine, un PC potrebbe essere venduto con un abbonamento annuale o una copia di Office già presente. In questo caso, il Product Key viene trasmesso digitalmente al computer, senza bisogno di inserirlo:

  1. Aprire una qualsiasi applicazione Office.          
  2. Effettuare l’accesso con un account Microsoft.
  3. Quando il proprio account verrà rilevato, Office verrà aggiunto all’account permettendo di gestire questa versione (e poterla anche reinstallare in seguito) senza bisogno di un Product Key.

Conclusioni

A questo punto il pacchetto di produttività personale Office sarà attivo e pronto per l’utilizzo. La licenza Office sarà legata al proprio account Microsoft, anche in seguito all’acquisto di un nuovo computer basterà disattivare la copia sul vecchio device per poi scaricare, installare e attivare il pacchetto Microsoft Office sul nuovo PC o Mac.

Ultime notizie