Chi è Jordan Bardella, il giovane politico di estrema destra che ha sconfitto Macron

Jordan Bardella ha ottenuto il doppio dei voti dell'attuale presidente Emmanuel Macron alle Europee. Vediamo ora meglio chi è e la sua carriera in politica.

Ilaria De Santis
Ilaria De Santis
Classe 1998. Esperta in Editoria e scrittura, è molto attenta ai dettagli, scrive poesie e canzoni ed è appassionata di musica, serie TV e sceneggiatura. “In tristitia hilaris, in hilaritate tristis”.
spot_img

Jordan Bardella, il giovanissimo presidente del Rassemblement National (RN) eletto nel 2022, ha ottenuto alle elezioni europee il doppio dei voti dell’alleanza centrista di Macron. Proprio per tale motivo l’attuale capo dell’Eliseo ha indetto le elezioni anticipate per il prossimo 30 giugno.

Ecco le parole di Bardella dopo la vittoria nella sede del comitato elettorale del partito: “Prenderemo il posto di Emmanuel Macron, che ora è un presidente indebolito e faremo del Rassemblement National un partito di governo, al di là della divisione destra-sinistra”.

Secondo Jordan Bardella i francesi vogliono un cambiamento radicale: “Siamo pronti a costituire una nuova maggioranza per la Francia e invito i francesi ad unirsi a noi e a impegnarsi. I nostri connazionali hanno espresso il desiderio di un cambiamento, ma anche di un percorso per il futuro. Questo traguardo mostra la determinazione del nostro Paese, affinché l’Unione europea cambi direzione”.

Jordan Bardella ha un largo seguito in Francia: può contare sul sostegno della vicepresidente del RN, Marine Le Pen, ma non solo. È seguitissimo sui social e ha più di 1,3 milioni di followers tra Instagram, Facebook e X, e secondo gli esperti è stato capace di dare al partito un impronta più giovanile e moderna, uno dei motivi della sua vittoria alle Europee. Vediamo ora meglio chi è.

Jordan Bardella e la sua famiglia di origine italiana

Jordan Bardella è nato il 13 settembre 1995 nella banlieu parigina di Drancy, nel dipartimento della Senna-Saint-Denis, più precisamente nella regione dell’Île-de-France.

Figlio unico di una modesta famiglia di origine italiana, i suoi genitori, Oliver Bardella e Luisa Bertelli si sono separati quando era molto piccolo e Jordan e cresciuto con sua madre. Anche i suoi nonni sono italiani: la parte materna della famiglia, infatti, è emigrata negli anni ’60 in Francia da Torino.

Dopo aver conseguito il diploma in economia e scienze sociali presso la scuola secondaria privata Jean-Baptiste-de-La-Salle di Saint-Denis, Jordan Bardella ha studiato Geografia alla Sorbonne Université. Poco dopo, però, ha abbandonato gli studi proprio per dedicarsi interamente alla politica. Attualmente fa coppia fissa con Nolwenn Olivier, nipote di Marine Le Pen in quanto figlia di Marie-Caroline Le Pen, relazione che talvolta ha attirato qualche critica, con accuse anche di favoritismi da parte della vicepresidente del RN.

Jordan Bardella e la vita in politica

jordan bardella

Dal 2012 è membro RN, allora denominato ancora Front National, partito di estrema destra fondato nel 1972 da Jean-Marie Le Pen, e presieduto dal 2011 fino al 2022 da sua figlia Marine Le Pen. Ma perché RN ha deciso di puntare proprio su Jordan Bardella? La scelta della presidente è ricaduta sul giovanissimo politico per un motivo ben preciso, ossia liberare il partito dall’impronta razzista e antisemita lasciata dal fondatore, nonché suo padre Jean-Marie.

Portavoce di RN dal 2017, Jordan Bardella nel 2021 ne diventa vicepresidente ad interim, quando Marine Le Pen aveva annunciato la sua candidatura per le presidenziali 2022. All’età di soli 27 anni, nel novembre 2022 ottiene l’84% dei voti, battendo il rivale Louis Aliot, divenendo il nuovo presidente del RN.

Leggi anche: Quanto guadagna un europarlamentare? Ecco tutte le cifre

spot_img

Correlati

Quanto guadagna un europarlamentare? Ecco tutte le cifre

Ogni cinque anni hanno luogo le elezioni europee e i cittadini di ogni Stato...

Perché il generale Roberto Vannacci ha vinto alle Europee

Il generale Roberto Vannacci è stato eletto al Parlamento europeo. Fortemente voluto dal leader...

Test Medicina 2024, quando e dove escono le graduatorie anonime?

Test Medicina 2024, tutti i candidati che hanno preso parte alla prova lo scorso...
Ilaria De Santis
Ilaria De Santis
Classe 1998. Esperta in Editoria e scrittura, è molto attenta ai dettagli, scrive poesie e canzoni ed è appassionata di musica, serie TV e sceneggiatura. “In tristitia hilaris, in hilaritate tristis”.
spot_img