Posts In Category

Digitale Life

Non chiamateli baby-blues: la depressione post-partum è una patologia invisibile difficile da affrontare e spesso sottovalutata, parola di Alanis Morissette. Chiunque sia stato un adolescente alla fine degli anni ’90 si ricorderà della canadese dai capelli lunghissimi che cantava di temi scomodi senza inibizioni e che molti paragonarono a Patti …

Lo spreco di cibo è una delle patologie sociali, economiche ed ecologiche più gravi tra quelle che affliggono il nostro pianeta. Lo dice la FAO, l’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Alimentazione e l’Agricoltura. Attualmente circa 820 milioni di persone nel mondo muoiono di fame o devono accontentarsi di un’alimentazione inadeguata. …

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, in tutto il mondo ben il 10-20% dei bambini e degli adolescenti ha a che fare con problemi di salute mentale, soprattutto depressione e ansia. Le patologie neuropsichiatriche sono la principale causa di disabilità nei giovani, e la depressione in particolare è una delle più …

Avete mai fatto uno di quei sogni in cui vi ritrovate di nuovo tra i banchi, impegnati in una verifica per la quale non siete preparati e con il tempo che sta per scadere? Il ritorno a scuola è un’esperienza che ha traumatizzato un po’ tutti: anche chi ha sempre …

Un vero e proprio effetto Streisand quello che sta travolgendo l’Istituto Comprensivo ‘Alpi-Levi’ del quartiere Scampia di Napoli. Quasi un mese fa l’Istituto fu al centro di una polemica dopo che la preside Rosalba Rotondo rifiutò l’ingresso di uno studente di 13 anni perché la sua capigliatura – treccine blu …

In Italia sono circa un’ottantina i testimoni di giustizia: persone che non hanno commesso alcun reato, provenienti dal tessuto economico e sociale imprenditoriale. A differenza dei collaboratori di giustizia, i “pentiti”, non appartengono ad ambienti malavitosi, anzi ne sono vittime. Diventano testimoni dopo aver subito estorsioni o aver visto e …

Dopo l’approvazione del Parlamento, il voto di tutti i partiti e l’ok della Commissione Europea, è arrivato anche il via libera del Consiglio di Stato. Da adesso in poi non leggeremo più notizie di cronaca su bambini dimenticati in auto: i seggiolini anti-abbandono sono obbligatori per legge fino ai 4 …

Si scrive “ius”, si traduce “diritto” e lo si trova quasi sempre accompagnato da un’altra parola. La maggior parte di noi lo ha incontrato per la prima volta a scuola, dove ci parlavano dello ius primae noctis, il diritto di un signore feudale di passare la prima notte di nozze …

Fino a qualche anno fa gli ambientalisti erano considerati dalla cultura di massa come hippie da osservare con un misto di tenerezza e sottile ammirazione. Un gruppetto di sognatori convinti, impegnati e fondamentalmente inoffensivi. Poi è arrivata lei, Greta Thunberg, e d’un tratto gli attivisti per l’ambiente hanno cominciato a …

La cultura italiana è molto rigida quando si tratta di discorsi sulla sessualità. Lo è al punto da arrivare a sottovalutare la necessità di un’adeguata formazione sessuale nelle scuole pubbliche. In uno stato civile quest’ipocrisia va inquadrata come molto grave. L’accesso all’educazione sessuale è riconosciuto dall’ONU nel novero dei diritti umani …