Carlo Conti sul Festival di Sanremo: “Potrei cambiare il regolamento”

Carlo Conti è il nuovo conduttore e direttore artistico del Festival di Sanremo e annuncia: "Ci saranno novità, ma Sanremo è sempre Sanremo".

Ilaria De Santis
Ilaria De Santis
Classe 1998. Esperta in Editoria e scrittura, è molto attenta ai dettagli, scrive poesie e canzoni ed è appassionata di musica, serie TV e sceneggiatura. “In tristitia hilaris, in hilaritate tristis”.
spot_img

Carlo Conti torna al Festival di Sanremo. Il prossimo febbraio, e anche quello del 2026, lo vedremo sul palco dell’Ariston sia in veste di conduttore sia di direttore artistico. Come da egli stesso rivelato, ironicamente, “I Conti tornano” e al TG1 delle 8 del mattino ha fatto una promessa: “Cercherò di riprendere quel lavoro fatto e portato avanti alla grande dalle due edizioni di Baglioni e alla grandissima dalle cinque di Amadeus”.

Carlo Conti, inoltre, ha sottolineato di trovarsi già al lavoro per la nuova edizione del Festival, e uno dei primi step da compiere è la revisione del regolamento.

In collegamento con il TG delle 20 ha rivelato quali potrebbero essere le novità: Se cambierò qualcosa nel regolamento? Forse sì, ci sto ancora pensando e ragionando. Qualche novità ci sarà, ma Sanremo resta sempre Sanremo. È una meravigliosa festa della musica. Adesso ci metteremo al lavoro con serenità, tranquillità e leggerezza, cercando di far divertire il pubblico e regalare leggerezza. In questo periodo in cui ce n’è molto bisogno”.

Perché la Rai ha scelto Carlo Conti per il post-Amadeus?

Nonostante continue proposte ad Amadeus per farlo restare al timone del Festival di Sanremo, e all’interno della stessa Rai, l’ex conduttore e direttore artistico della kermesse ha rifiutato qualsiasi opzione. Si è, poi, trasferito sul NOVE.

Dopo l’annuncio del cambio di casacca, la Rai aveva già iniziato a individuare il sostituto, e uno dei più quotati è sempre stato Carlo Conti. Non solo perché è un volto storico dell’azienda, per cui lavora da 40 anni ma anche per un altro motivo: ha già condotto tre edizioni del Festival negli anni 2015, 2016 e 2017. Citiamo ad esempio Mahmood, Irama, Francesco Gabbani ed Ermal Meta, interpreti che hanno avuto successo dopo aver partecipato a Sanremo nella categoria Nuove Proposte, quando alla conduzione vi era proprio Carlo Conti.

Non si è fatto attendere il commento di Enzo Mazza, ceo della FIMI, Federazione Industria Musicale Italiana, che ha così lodato l’esperienza di Conti nelle scorse edizioni della kermesse: “Carlo Conti è un professionista che ha aperto la strada anche ai grandi risultati di Amadeus e siamo contenti del suo ritorno alla guida dell’evento. È un momento particolarmente felice per l’industria musicale italiana e il direttore artistico avrà davanti a se un’ampia scelta di talenti multiplatino che dominano le classifiche da portare in gara”.

Carlo Conti ha già iniziato ad ascoltare in brani per Sanremo 2025?

Carlo Conti al TG1 delle 20 ha rivelato cosa è cambiato rispetto al 2017, ultimo anno in cui ha condotto il Festival di Sanremo: “Sono invecchiato decisamente. Oggi al TG1 delle 13 hanno mostrato le mie immagini di allora ed è stata una bella carica di energia. L’unica cosa che rimane è la voglia di fare musica, di fare festa, di tenere altro il nome di Sanremo come ho fatto in quei tre anni”.

Conti si è collegato in un angolo della casa in cui sono ben visibili i piatti da deejay e ha così affermato: “È proprio qui che avrò l’opportunità di ascoltare le i brani che arriveranno, dove ho il vecchio mixerino e i miei dischi, prima quelle delle Nuove Proposte e poi dei Big”.

Leggi anche: Sanremo, Carlo Conti è il nuovo conduttore e direttore artistico: “Spero di fare un buon lavoro”

spot_img

Correlati

Rosanna Banfi sarà nonna: “Mia figlia in menopausa a 27 anni, ora è incinta”

Rosanna Banfi è stata ieri ospite nel programma di Monica Setta, Storie di donne...

La lettera del giovane Sorrentino a Troisi: “A Roma clima freddo, le chiedo di poter lavorare nel suo prossimo film”

Paolo Sorrentino ha presentato al Festival di Cannes il suo ultimo film, Parthenope incentrato...

Chi è Aras Şenol, attore in Terra Amara: vince L’isola dei famosi e dona 50.000 euro alla fondazione Giulia Cecchettin

Aras Şenol è il vincitore de L'isola dei famosi, programma condotto da Vladimir Luxuria....
Ilaria De Santis
Ilaria De Santis
Classe 1998. Esperta in Editoria e scrittura, è molto attenta ai dettagli, scrive poesie e canzoni ed è appassionata di musica, serie TV e sceneggiatura. “In tristitia hilaris, in hilaritate tristis”.
spot_img