lunedì, Settembre 28, 2020

Bocelli negazionista Covid: “Offeso dalla privazione della libertà, ho trasgredito le regole”

Il tenore, invitato al convegno che ha ospitato i negazionisti del Covid in Senato: “Bisogna riaprire le scuole e riprendere i libri. Rifiutiamoci di seguire questa regola. Prendiamo dei libri, giriamo, conosciamoci, parliamo, dialoghiamo”.

Elza Coculo
Elza Coculo
Elza Coculo, 30 anni, di adozione romana. Lettrice appassionata con formazione in Studi italiani. Laureata in Editoria e Scrittura. Redattrice per Il Digitale. Amo scrivere di attualità e cultura eco-sostenibile.

Oggi, durante il suo intervento al convegno che ha ospitato i negazionisti del Covid in Senato, Andrea Bocelli ha ricordato i momenti più difficili durante il suo isolamento forzato. Il tenore, ospite dell’incontro “Covid-19 in Italia, tra informazione scienza e diritti”, organizzato dall’onorevole Vittorio Sgarbi, ha esordito dichiarandosi lontano dalla politica. Ma il lockdown, racconta, è stato per lui un evento traumatico. E ricorda:

Quando siamo entrati in pieno lockdown ho anche cercato di immedesimarmi in chi doveva prendere decisioni così delicate. Poi ho cercato di analizzare la realtà e mi sono reso conto che le cose non erano così come ci venivano raccontate.

Bocelli su Covid: “I divieti non mi sembravano né giusti né salutari”

Bocelli sulla Covid
Il tenore Andrea Bocelli, dopo aver contratto il virus, ha donato il plasma per aiutare la ricerca.

Andrea Bocelli ha scoperto di essere stato contagiato dal Covid il 10 marzo scorso, dopo aver eseguito il tampone. L’artista, in quell’occasione, ha raccontato di non aver avuto particolari problemi. Una leggera febbre, ma in pratica è stato un asintomatico. Insieme a lui risultarono contagiati anche la moglie e i due figli. Nonostante ciò, durante il convegno in Senato, Bocelli sulla Covid ha detto:

Io conosco un sacco di gente, ma non ho mai conosciuto nessuno che fosse andato in terapia intensiva, quindi mi sono chiesto perché questa gravità? C’è stato un momento in cui mi sono sentito umiliato e offeso per la privazione della libertà di uscire di casa senza aver commesso un crimine. E devo confessare pubblicamente di aver disobbedito a questo divieto che non mi sembrava né giusto né salutare. Ho una certa età e ho bisogno di sole e vitamina D.

Leggi anche: La solitudine, quel bene condiviso che è patrimonio di tutti

Bocelli, ecco cosa ha detto sul ritorno a scuola

Andrea Bocelli in chiusura del suo intervento, oltre a commentare le scelte di governo sulla chiusura delle scuole, ha rivolto un appello per la formazione di un “fronte trasversale”. Ha detto:

Io ho una figlia di otto anni e non posso pensare che i ragazzi si debbano trovare a scuola divisi da un plexiglas o nascosti da una mascherina. Con una celerità incredibile si è pensato a chiudere le scuole, e con la stessa celerità si è pensato di riaprire le discoteche dove i ragazzi non vanno certo a formarsi, ma a disperdere i propri cervelli.

Approfitto di questo microfono per dire: Rifiutiamoci di seguire questa regola. Prendiamo dei libri, giriamo, conosciamoci, parliamo, dialoghiamo. Questa battaglia si può vincere soltanto se creiamo un fronte trasversale fatto da persone di buon senso che sappiano guardare al di là dei propri interessi.

Leggi anche: Discoteche e fiere, ancora sotto scacco: aperture rinviate

Elza Coculo
Elza Coculo
Elza Coculo, 30 anni, di adozione romana. Lettrice appassionata con formazione in Studi italiani. Laureata in Editoria e Scrittura. Redattrice per Il Digitale. Amo scrivere di attualità e cultura eco-sostenibile.

Popolari

Coronavirus, tornerà a settembre con nuovo lockdown: sì o no?

Il rischio di un nuovo lockdown a settembre sembra farsi più concreto. Cosa ne pensano gli esperti? E come farsi trovare pronti?

Finanziamenti a fondo perduto 2020: tutti i bandi

La lista dei bandi a fondo perduto 2020 nazionali e regionali. Quali sono, chi può chiederli e come fare per ottenerli.

Maxi concorso al Comune di Roma: 1500 nuove assunzioni. Tutto quello che c’è da sapere

L’atteso concorso annunciato dal Campidoglio probabilmente sarà pronto per la seconda metà di agosto. Si cercano 1500 dipendenti in diversi profili, da assumere entro la primavera 2021. Causa Covid, le selezioni avverranno a distanza.

Olivia Paladino, giovane, elegante e in carriera. Ecco chi è la fidanzata di Giuseppe Conte

Figlia della Roma bene, più giovane del Premier di circa 15 anni, mamma di una adolescente e manager del prestigioso Hotel di famiglia. Incuriosisce la vita della First Lady italiana.

Libellula significato, simbologia e leggende

Libellula significato e spiritualità. Un insetto dai mille colori che affascina con il suo volo leggero incarnando diversi significati a seconda delle culture

Ultimi

Maltempo in Italia, ecco cosa sta succedendo nella Penisola

Crollano le temperature con minime fino a 10°C. Piogge, nubifragi e temporali interesseranno tutta la Penisola.

Omicidio Aldrovandi 15 anni dopo: La mamma: “Non lo dimenticate”

Il 25 settembre 2005 alle ore 6:04 del mattino moriva a Ferrara Federico Aldrovandi, giovane di 18 anni pestato a morte da quattro agenti di Polizia. Condannati per eccesso colposo in omicidio colposo, i quattro hanno scontato una pensa di 6 mesi.

Come sta Alex Zanardi? Il San Raffaele: “Progressi significativi ma quadro generale complesso”

Alex Zanardi presenta progressivi miglioramenti ma il quadro generale resta complesso e...

Vestirsi nero, cosa significa e perché piace così tanto

“Quando troverò un colore più scuro del nero, lo indosserò. Ma...