lunedì, Agosto 8, 2022

Roma, bimba di quattro anni cade dal balcone del terzo piano: al vaglio la posizione dei nonni

A Roma una bimba di quattro anni è caduta dal balcone del terzo piano ed è attualmente ricoverata in gravi condizioni, ancora in prognosi riservata.

Michela Sacchetti
Intuitiva, con un occhio attento alla realtà e alla sua evoluzione, attraverso una lente di irrinunciabile positività. Vede sempre nella difficoltà un’occasione preziosa per migliorarsi da cogliere con entusiasmo.

Una bimba cade dal balcone del terzo piano. L’incidente si è verificato a Roma, in via di Valle Melania nel quartiere Prati Fiscali. A lanciare l’allarme è stato il portiere dello stabile, che ha chiamato il 112.

La piccola, cinese ma nata in Italia, era cosciente quando sono arrivati i soccorsi ed è stata subito trasportata in codice rosso al Policlinico Gemelli di Roma. Attualmente si trova in gravi condizioni, ancora in prognosi riservata. La caduta le ha provocato gravi traumi agli organi interni e traumi facciali.

Sulla dinamica dei fatti stanno indagando gli agenti del commissariato di Fidene. La Procura della Repubblica sta valutando la posizione dei nonni, i quali al momento della caduta della bimba non erano presenti nell’appartamento.

Bimba cade dal balcone: quanta responsabilità hanno i nonni

bimba cade dal balcone_

Una bimba cade dal balcone a Roma. A quanto risulta la piccola si trovava da sola perché i nonni si erano assentati momentaneamente da casa. Gli stessi hanno dato nell’immediato questa versione, sottolineando il fatto di essersi allontanati per pochi minuti.

Quando gli agenti sono arrivati sul posto, dopo aver coadiuvato il soccorso della piccola, sono saliti nell’appartamento al terzo piano dello stabile e non hanno trovato nessuno. La porta d’ingresso dell’appartamento era chiusa ma la finestra del balcone era rimasta aperta. Proprio da quella finestra la bambina si sarebbe sporta per cadere nel cortile del condominio.

I nonni, ai quali i genitori avevano affidato la piccola, saranno indagati.

Leggi anche: Mava Chou, il suicidio dopo la separazione: quanto ha influito l’odio degli haters

Michela Sacchetti
Intuitiva, con un occhio attento alla realtà e alla sua evoluzione, attraverso una lente di irrinunciabile positività. Vede sempre nella difficoltà un’occasione preziosa per migliorarsi da cogliere con entusiasmo.

Ultime notizie