Author Archive

Martina Mugnaini

Martina Mugnaini

Martina Mugnaini. Classe 1991. Nata e vissuta a Roma, ha un forte legame con le sue origini fiorentine. Laureata in Filologia Moderna alla Sapienza e giornalista, ama scrivere di tutto quello che riguarda l’arte, la letteratura, il teatro e la cultura digitale. Da anni lavora nel campo della comunicazione e del web writing interessandosi di tutto ciò che riguarda l'innovazione. Bibliofila e compratrice compulsiva di libri di qualunque genere, meglio se antichi: d'altronde “I libri sono riserve di grano da ammassare per l’inverno dello spirito” e se lo dice la Yourcenar sarà vero.

Avete compiuto un lungo cammino per arrivare! Avete fatto tanta strada. Siete un po’ stanchi, vero? Di una cosa sono sicuro: che dentro vi sentite più liberi di prima. E che cosa ci dice questo? Che la libertà si conquista in cammino. La libertà non arriva stando chiusi in stanza col …

I primi disegni del progetto “Teeter totter wall” risalgono al 2009. Ma solo ora Ronald Rael e Virginia San Fratello, una coppia di architetti e docenti universitari della California, hanno visto realizzata la loro idea. A Sunland Park, in New Mexico, dove un alto muro divide il territorio statunitense da quello …

Negli ultimi sei anni ho visto deserti avanzare e ghiacci sciogliersi, spero che le nostre parole possano allarmare davvero verso il nemico numero uno di oggi. I dati dell’Esa ci dicono molto sul riscaldamento globale e da qui l’osservazione umana potrà raccontarlo ulteriormente, per fare sì che chi ha in mano le …

È l’immagine del giorno, scattata in un piccolo paesino campano nella provincia di Benevento, Campoli. Tre donne anziane sedute su una panchina nella piazzetta del paese con tre bimbi di colore in braccio, ospiti del centro di accoglienza. Zia Nicolina, zia Vincenza e zia Maria li cullano proprio tutte le …

In questi giorni non si sente parlare d’altro se non di Carola Rackete, la comandante della nave Ong Sea Watch 3 che ha deciso di disobbedire all’ordine del ministro dell’Interno Matteo Salvini e di entrare nelle acque territoriali italiane a Lampedusa per far sbarcare i 42 migranti da due settimane …

“Cercasi scambisti”, un manifesto che ha invaso le strade di Roma per settimane, chiunque viva in città l’avrà visto almeno uno volta facendo le congetture più disparate. Finalmente il mistero è stato svelato: dietro questi cartelloni c’è la nuova startup Popmove e la sua una app dedicata allo “scambio auto” …

Il Festival della carne di Yulin, dieci giorni in cui cani e gatti vengono sterminati per essere cucinati e serviti sulle tavole dei ristoranti cinesi. Non esistono mezzi termini per spiegare quello che accade in Cina ogni anno. Una manifestazione che dal 2009 va avanti secondo una tradizione anacronistica e che viene …

Ore di grande agitazione per il mondo della cannabis light in Italia. Ieri la Cassazione ha deciso che la legge non consente la vendita dei prodotti “derivati dalla coltivazione della cannabis”, come l’olio, le foglie, le infiorescenze e la resina. La legge n.242 del 2016 qualifica come lecita unicamente l’attività di …

Da qualche tempo ormai il nome di uno dei quartieri periferici di Roma è spesso sulle prime pagine dei giornali, social e cartacei: stiamo parlando di Casal Bruciato. Come molte zone simili, anche questa presenta le classiche problematiche sociali mai risolte delle periferie romane, case popolari, povertà, mancata integrazione e …

A meno che tu non abbia vissuto sotto un sasso negli ultimi giorni, ti sarai sicuramente imbattuto nel caso social che ha infiammato gli animi di mezzo paese. Cosa è successo? A partire dal 15 aprile, l’Inps ha iniziato a inviare mail e sms per rispondere alle richieste per il reddito …