Alfredino Rampi, torna in TV la miniserie sull’incidente del 1981: “Questa è una storia che appartiene all’Italia”

Stasera e domani in TV la miniserie che ripercorre la storia dell'incidente di Alfredino Rampi, il regista: "Non volevamo cadere nel melodramma, nel pietismo, nella TV del dolore"

Ilaria De Santis
Ilaria De Santis
Classe 1998. Esperta in Editoria e scrittura, è molto attenta ai dettagli, scrive poesie e canzoni ed è appassionata di musica, serie TV e sceneggiatura. “In tristitia hilaris, in hilaritate tristis”.
spot_img

Torna in TV Alfredino – Una storia italiana, produzione di Lotus Production e Sky, scritta da Barbara Petronio, Francesco Balletta e Alessandro Bernabucci per la regia di Marco Pontecorvo. In 4 puntate in onda su Rai 1 martedì 11 e mercoledì 12 giugno la miniserie ripercorre la storia del piccolo Alfredo Rampi che impressionò l’Italia, caduto in un pozzo a Vermicino, vicino Roma, il 10 giugno 1981.

A seguito di tentativi di salvataggio, il giornalista Massimo Valentini del Tg1 annunciava al pubblico che il piccolo di 6 anni non ce l’aveva fatta. Alfredino – Una storia italiana mette è stata realizzata in collaborazione col Centro Alfredo Rampi, istituzione fondata dai genitori del piccolo per promuovere la sicurezza la rapidità durante operazioni di soccorso.

Leggi anche: Tragedia di Vermicino: 39 anni fa la morte del piccolo Alfredino sconvolse l’Italia

La storia di Alfredino Rampi

Alfredo era in vacanza con la famiglia nel comune di Vermicino, vicino a Frascati. Il 10 giugno del 1981 aveva fatto una passeggiata in compagnia di suo padre e verso le 19 avrebbe dovuto rincasare, dopo la richiesta di camminare da solo in mezzo ai campi.

Non vedendolo tornare, alle ore 20 i genitori di Alfredino, Ferdinando e Franca Rampi, preoccupati, hanno allertato la Polizia e i Vigili del Fuoco: sono partite fin da subito le ricerche del piccolo.

Nella zona in cui Alfredino era scomparso vi era un pozzo artesiano, profondo 80 metri. Un poliziotto, seguendo il suo intuito, ha deciso, allora, di spostare la copertura e ha sentito la voce di un bambino: era proprio Alfredino.

Il proprietario del pozzo verso le 21 lo aveva coperto, come suo solito, non rendendosi conto che dentro vi era finito dentro un seienne, bloccato a circa 36 metri di profondità. Subito dopo sono iniziate le operazioni di salvataggio: è stata calata nel pozzo una tavoletta di legno, rimasta però incastrata a 24 metri e dei tecnici Rai sono riusciti a far arrivare all’interno una sonda con un microfono per poter dialogare con Alfredino. Ma ogni tentativo, purtroppo, è fallito.

Il cast e le parole del regista Marco Pontecorvo

Nel cast di Alfredino – Una storia italiana ritroviamo Kim Cherubini nei panni del seienne scomparso, Anna Foglietta nel ruolo di Franca Rampi, madre del piccolo, mentre suo padre, Ferdinando, è interpretato da Luca Angeletti.

Francesco Acquaroli, invece, interpreta Elveno Pastorelli, il comandante dei Vigili del fuoco impegnato nelle operazioni di salvataggio e Vinicio Marchioni è Nando Broglio, il vigile del fuoco che ha cercato di parlare con Alfredino Rampi mentre era intrappolato nel pozzo. Inoltre, vi sono anche Giacomo Ferrara che veste i panni di Maurizio Monteleone, uno degli speleologi che ha tentato di salvare Alfredino oltre a Valentina Romani, nella serie è Laura Bortolani, geologa del Club Alpino Italiano.

Alfredino – Una storia italiana porta in scena un dramma che ha sconvolto l’Italia, mettendo, però, in luce la forza della famiglia dopo il ritrovamento del piccolo, come ha dichiarato il regista Marco Pontecorvo a “TV Sorrisi e Canzoni”: Quella di Alfredo è una storia che appartiene all’Italia. Ma non volevamo cadere nel melodramma, nel pietismo, nella TV del dolore”.

Leggi anche: “Alfredino – Una storia italiana”, arriva la serie sul dramma di Vermicino

spot_img

Correlati

Rosanna Banfi sarà nonna: “Mia figlia in menopausa a 27 anni, ora è incinta”

Rosanna Banfi è stata ieri ospite nel programma di Monica Setta, Storie di donne...

La lettera del giovane Sorrentino a Troisi: “A Roma clima freddo, le chiedo di poter lavorare nel suo prossimo film”

Paolo Sorrentino ha presentato al Festival di Cannes il suo ultimo film, Parthenope incentrato...

Chi è Aras Şenol, attore in Terra Amara: vince L’isola dei famosi e dona 50.000 euro alla fondazione Giulia Cecchettin

Aras Şenol è il vincitore de L'isola dei famosi, programma condotto da Vladimir Luxuria....
Ilaria De Santis
Ilaria De Santis
Classe 1998. Esperta in Editoria e scrittura, è molto attenta ai dettagli, scrive poesie e canzoni ed è appassionata di musica, serie TV e sceneggiatura. “In tristitia hilaris, in hilaritate tristis”.
spot_img