giovedì, Dicembre 1, 2022

Alex Baroni e Giorgia: come si sono conosciuti e amati

A vent'anni dalla tragica morte di Alex Baroni, il ricordo commosso di Giorgia: “Il tempo non cancella niente”.

Michela Sacchetti
Intuitiva, con un occhio attento alla realtà e alla sua evoluzione, attraverso una lente di irrinunciabile positività. Vede sempre nella difficoltà un’occasione preziosa per migliorarsi da cogliere con entusiasmo.

Il 13 aprile del 2002 moriva Alex Baroni. Sono trascorsi 20 anni da quella data ma il ricordo dell’amato cantautore di “Cambiare” è ancora impresso nella memoria dei fan e della compagna di allora, Giorgia, che ha voluto ricordarlo con una dedica e una foto di lui all’interno di un post sui social. Ecco cosa scrive:

20 anni senza Alex, figlio fratello amico compagno, e Artista irripetibile, il tempo non cancella niente

Un sentimento indissolubile tra Alex Baroni e Giorgia: “Avrei voluto morire con lui”

Alex Baroni_Giorgia_

L’amore tra Alex Baroni e Giorgia era caratterizzato anche da una profonda unione dal punto di vista musicale, concretizzato in alcune collaborazioni. La relazione è iniziata nel 1997, le loro vite si sono incrociate grazie alla musica, proprio nel momento in cui entrambi erano all’apice del successo, è durata cinque felicissimi anni, ed è terminata nel 2001, pochi mesi prima della scomparsa dell’artista. Ma tutto fa pensare che quella storia sembra non esser mai finita.

La perdita di Alex ha segnato profondamente la vita di Giorgia, tanto da farle dichiarare in una recente intervista che avrebbe voluto morire anche lei con lui (fonte Vanity Fair) e che il tempo è come se non fosse mai passato. All’epoca la morte del cantante le provocò un crollo totale e assoluto misto a pensieri cupi, intrisi di disperazione. Ora parla con tranquillità di quegli anni in cui pare che arrivò a perdere anche la voglia stessa di vivere.

Per fortuna però con il tempo la sua condizione è migliorata: “La vita ti insegna anche a sfruttare il dolore come risorsa”, avrebbe dichiarato a Grazia.

L’ultimo messaggio di Alex Baroni a Giorgia

Giorgia ogni anno non manca di ricordare l’ex compagno. Per un lungo periodo ha conservato l’ultimo sms inviatole da Alex la sera prima dell’incidente, a cui però non riuscì a rispondere, come ha spiegato qualche tempo fa ospite di Silvia Toffanin a Verissimo:

Un messaggio che ho conservato per molto tempo. Io non ebbi il tempo di rispondere.

Poi non so cosa è successo, ma il telefono non me l’ha fatto più trovare e l’ho preso per un segnale. Fu devastante.

Il messaggio di Alex è scomparso, proprio come è accaduto alla vita dell’artista. Questo dettaglio è stato concepito da Giorgia come un segno, forse proveniente anche dall’alto, che era giunto il momento di lasciar andare in pace il ricordo del loro grande amore, con la consapevolezza che rimarrà tale per sempre.

Alex Baroni: l’amore per la musica e un destino già segnato

Alex Baroni era nato a Milano nel 1966. Prima di intraprendere la carriera come cantante si laurea in chimica e per diversi anni insegna in vari istituti tecnici e privati. Già all’età di 17 anni Alex era rimasto coinvolto in un incidente che lo aveva costretto a letto per un anno. Ed è stato proprio in quel periodo che nasce la sua passione per la musica.

Poi l’incontro con Ramazzotti, dove inizia a lavorare come corista, diviene fondamentale per far emergere il suo talento. Nel 1997 partecipa a Sanremo portando la canzone Cambiare che otterrà un buon riscontro tra il pubblico.

Da allora la carriera di Alex Baroni prosegue con una serie di successi, dall’album Quello che voglio con l’amatissima Onde, a Ultimamente. Nel 1998 partecipa nuovamente a Sanremo.

Il 19 marzo 2002 rimane coinvolto in un tragico incidente a Roma mentre percorre con la moto la circonvallazione Clodia. Morirà dopo 25 giorni.

Leggi anche: Cristiana Capotondi: “Io criticata perché a 41 anni non ho ancora figli”

Michela Sacchetti
Intuitiva, con un occhio attento alla realtà e alla sua evoluzione, attraverso una lente di irrinunciabile positività. Vede sempre nella difficoltà un’occasione preziosa per migliorarsi da cogliere con entusiasmo.

Ultime notizie