Alberto Angela in TV con lo speciale sullo sbarco in Normandia: dove e quando inizia

Alberto Angela torna questa sera in TV con uno speciale di Ulisse - Il piacere della scoperta: ecco i luoghi in cui ci condurrà il divulgatore scientifico.

Ilaria De Santis
Ilaria De Santis
Classe 1998. Esperta in Editoria e scrittura, è molto attenta ai dettagli, scrive poesie e canzoni ed è appassionata di musica, serie TV e sceneggiatura. “In tristitia hilaris, in hilaritate tristis”.
spot_img

80 anni fa avveniva lo sbarco in Normandia e per l’occasione Alberto Angela torna con uno speciale di Ulisse – Il piacere della scoperta. Ecco cosa si legge sul profilo Instagram del divulgatore scientifico e conduttore TV: “Normandia, 80 anni dallo sbarco, uno speciale di Ulisse in onda lunedì 3 giugno alle 21:25 su Rai 1. In occasione dell’ottantesimo anniversario dello sbarco alleato in Normandia, avvenuto il 6 giugno, Alberto Angela torna con una puntata speciale interamente dedicata a uno dei momenti decisivi della Seconda Guerra Mondiale e della storia del Novecento”.

Lo speciale sullo sbarco in Normandia andrà in onda questa sera anche in diretta streaming e on demand su RaiPlay. Alberto Angela ripercorrerà le tappe di questo evento dalla portata storica con filmati e clip inediti, fino alla liberazione di Parigi, avvenuta il 25 agosto 1944.

Nel corso della puntata Alberto Angela dialogherà a lungo con il sergente maggiore Charles Norman Shay, tra i primi a sbarcare sulla spiaggia di Omaha il 6 giugno 1944 e tra i veterani del D-Day.

Da dove inizia lo speciale di Ulisse – Il piacere della scoperta sullo sbarco in Normandia?

Lo speciale di Ulisse – Il piacere della scoperta sullo sbarco in Normandia parte dal Regno Unito, più precisamente a Londra, nel bunker all’interno del quale si è radunato il Governo britannico sotto la guida di Churchill. Ecco dove proseguirà il viaggio all’interno della Storia, come riporta “Rai News”: dopo Londra si passa alla visita dell’“HMS Belfast, un incrociatore leggero della Royal Navy britannica, che diede appoggio alle navi da sbarco alleate, quindi a Southwick House, vicino a Portsmouth, nel Sud dell’Inghilterra, dove si trovava il quartier generale del comando alleato guidato dal generale Dwight Eisenhower”.

Successivamente Alberto Angela ci condurrà alla scoperta della Normandia e dei “bunker che facevano parte del Vallo Atlantico, il poderoso sistema difensivo allestito dai tedeschi in previsione dello sbarco alleato”. Tappa obbligatoria a Omaha Beach, la spiaggia più celebre del D-Day per arrivare poi al Castello de La Roche-Guyon, “sulle rive della Senna, dove aveva sede il comando tedesco del feldmaresciallo Erwin Rommel”.

Dove si concluderà il viaggio alla scoperta del D-Day di Alberto Angela?

Dalle scogliere di Pointe du Hoc alla spiaggia di Arromanches-les-Bains, dove è impossibile non notare i resti del porto artificiale costruito dagli alleati alcuni giorni dopo a seguito dello sbarco in Normandia fino al Castello di Vouilly, sede della sala stampa americana.

E ancora, Alberto Angela ci porterà all’interno del Tank Museum ― come si legge ancora su “Rai News” ― dove sono conservati alcuni dei più famosi mezzi militari impiegati in Normandia, tra cui uno dei pochi esemplari ancora funzionanti di carro armato “Tigre”, uno dei più temuti panzer tedeschi che è stato utilizzato per le riprese del film Fury”.

Lo speciale di Ulisse – Il piacere della scoperta sullo sbarco in Normandia si concluderà al cimitero di Colleville-Sur-Mer, poco distante da Omaha Beach. Qui giacciono i resti di migliaia di soldati americani che hanno perso la vita in Normandia.

Leggi anche: Chi è Monica, moglie del divulgatore scientifico Alberto Angela

spot_img

Correlati

Rosanna Banfi sarà nonna: “Mia figlia in menopausa a 27 anni, ora è incinta”

Rosanna Banfi è stata ieri ospite nel programma di Monica Setta, Storie di donne...

La lettera del giovane Sorrentino a Troisi: “A Roma clima freddo, le chiedo di poter lavorare nel suo prossimo film”

Paolo Sorrentino ha presentato al Festival di Cannes il suo ultimo film, Parthenope incentrato...

Chi è Aras Şenol, attore in Terra Amara: vince L’isola dei famosi e dona 50.000 euro alla fondazione Giulia Cecchettin

Aras Şenol è il vincitore de L'isola dei famosi, programma condotto da Vladimir Luxuria....
Ilaria De Santis
Ilaria De Santis
Classe 1998. Esperta in Editoria e scrittura, è molto attenta ai dettagli, scrive poesie e canzoni ed è appassionata di musica, serie TV e sceneggiatura. “In tristitia hilaris, in hilaritate tristis”.
spot_img