mercoledì, Ottobre 21, 2020

Al Pacino compie 80 anni, ma non invecchia mai

Nasce a New York il 25 aprile 1940. È il 1969 quando Al Pacino debutta nel piccolo ruolo in Me, Natalie. Presto tutti i registi si accorgeranno di lui, e infatti da lì a poco Francis Coppola gli affida il personaggio di Michael Corleone nel Padrino perché anche se nato in America ha i tratti e il temperamento siciliano, il DNA non mente, i genitori sono siciliani.

Nato per il cinema

Una carriera sfavillante a Hollywood, Al Pacino sembra esser nato per il cinema, amato e conosciuto da tutti, anche da chi frequenta poco il grande schermo. Farsi ricordare e diventare icona è tipico dei miti. Ben nove nomination agli Oscar, tra cui quella per Scent of a Woman-Profumo di donna, come migliore attore protagonista.

Da Il Padrino a Scarface, Al Pacino star intramontabile

I suoi film sono e resteranno classici che avremo sempre bisogno di vedere per godere del grande cinema di cui è stato protagonista indiscusso. Al Pacino compie 80 anni ma non invecchia mai.

Popolari

Coronavirus, tornerà a settembre con nuovo lockdown: sì o no?

Il rischio di un nuovo lockdown a settembre sembra farsi più concreto. Cosa ne pensano gli esperti? E come farsi trovare pronti?

Nuove regole Inps sulla quarantena: l’isolamento fiduciario a casa non è malattia

Diversamente da quanto stabilito nel decreto Cura Italia, l’isolamento domiciliare non sarà automaticamente equiparato alla malattia. Ecco cosa c’è da sapere.

Finanziamenti a fondo perduto 2020: tutti i bandi

La lista dei bandi a fondo perduto 2020 nazionali e regionali. Quali sono, chi può chiederli e come fare per ottenerli.

Maxi concorso al Comune di Roma: 1500 nuove assunzioni. Tutto quello che c’è da sapere

L’atteso concorso annunciato dal Campidoglio probabilmente sarà pronto per la seconda metà di agosto. Si cercano 1500 dipendenti in diversi profili, da assumere entro la primavera 2021. Causa Covid, le selezioni avverranno a distanza.

Ultimi

Stanchezza da pandemia: perché siamo più tristi e tesi?

Di recente sentiamo spesso parlare di stanchezza da pandemia. Ma di cosa...

Da Federica Pellegrini a CR7, così il Covid-19 colpisce lo sport

Non solo il calcio, in queste settimane tutto lo sport italiano ha...

Tra coprifuoco e mini lockdown, la lenta chiusura dell’Italia. Ecco dove

L'ultimo Dpcm mira ad evitare un nuovo lockdown, ma non consente nemmeno...

Nuove graduatorie e concorso per la scuola

Sono ormai pubblicate in tutta Italia le graduatorie...

Lago d’Aral, la rinascita di un tesoro quasi scomparso

Un tempo era uno degli specchi d’acqua tra i più grandi al mondo, oggi è considerato uno dei più gravi disastri ambientali del Pianeta. Dagli anni 90 si lavora per la rinascita del lago d'Aral.