Agostino Crociani, chi è l’80enne che cura il parco pubblico per la collettività

Agostino Crociani è l'80enne che si occupa del parco San Sebastiano in provincia di Torino: di cosa si occupa più nel dettaglio?

Ilaria De Santis
Ilaria De Santis
Classe 1998. Esperta in Editoria e scrittura, è molto attenta ai dettagli, scrive poesie e canzoni ed è appassionata di musica, serie TV e sceneggiatura. “In tristitia hilaris, in hilaritate tristis”.
spot_img

Agostino Crociani è un 80enne di Grugliasco, in provincia di Torino, che dedica le sue giornate e i suoi pomeriggi alla cura del parco San Sebastiano in via Scoffone.

Lo stesso Comune in cui abita, come riporta “Grugliasco24.it”, ha stipulato con l’80enne in pensione una convenzione ad hoc per far sì che possa lavorare totalmente nel parco. Agostino Crociani si occupa della manutenzione e mantiene in ordine fiori, alberi da frutto, nonché porre rimedio a danni fatti da vandali, specialmente nelle ore notturne.

L’uomo risiede in via Scoffone, dove si trova il parco, quindi, ogni giorno si occupa di quello che può essere definito come il suo ‘parco’ personale. Del suo impegno, però, ne beneficia tutta la collettività e tutto il suo quartiere.

Di cosa si occupa Agostino Crociani?

L’80enne in pensione Agostino Crociani fa parte dell’Associazione Città Futura, nata diversi anni fa, da quando è stato istituito il parco San Sebastiano. Il Palazzo Civico ― sede del municipio della città di Torino ― lo ha definito una vera e propria risorsa per il Comune.

Dalle panchine rotte alle recinzioni danneggiate, Agostino Crociani cura il parco San Sebastiano in ogni minimo dettaglio, specialmente l’area intorno a una piccola casa, trattasi della sede dell’associazione Città Futuro.

Gli obiettivi dell’Associazione Città Futura

Agostino Crociani, come accennato poco sopra, fa parte dell’Associazione Città Futura che dal 1994, grazie all’autorizzazione del Comune si occupa della conservazione del parco San Sebastiano. Come dichiarato sul sito ufficiale, infatti, Città Futura ha in gestione l’intera aera area verde di oltre 10.000 mq. e provvede “alla manutenzione delle strutture e delle attrezzature sportive, al taglio dell’erba, ecc”.

Quest’ultima spinge alla partecipazione diretta degli abitanti “nella gestione di una struttura pubblica”, tanto che il parco viene considerato ora un “giardino comunale”, curato in particolare dall’80enne Agostino Crociani.

L’Associazione si occupa non solo della valorizzazione del parco, ma anche della vita del quartiere:Partecipiamo attivamente al miglioramento del nostro quartiere, presentando agli amministratori ed agli uffici comunali le istanze che raccogliamo dai cittadini”.

Inoltre, grazie al sostegno del Movimento Consumatori nell’ambito del Programma Fragili Orizzonti della Provincia di Torino, l’Associazione Città Futura dal 2009 ha dato vita al gruppo di acquisto collettivo: “Ogni settimana è possibile ordinare e ritirare la spesa, ma anche partecipare ad incontri ed iniziative. Tutti hanno in comune l’obiettivo di risparmiare, senza rinunciare alla qualità del cibo“.

Leggi anche: La comunità autogestita colma il vuoto delle istituzioni: la solidarietà di Sparwasser nel cuore del Pigneto

spot_img

Correlati

Il veterinario che cura gratis cani e gatti dei senzatetto: “Ho salvato più di 400 animali”

Kwane Stewart è un 53enne originario di Albuquerque meglio, conosciuto come The Street Vet,...

Giulia Ruffato, dall’ischemia alla mail di Alex Zanardi: “Ora voglio vincere alle Paralimpiadi”

Giulia Ruffato, 37enne originaria di Pianiga in provincia di Venezia, continua a collezionare successi....

Giulia Duro, lieto fine per la 19enne scomparsa a Palermo: “Sta bene, è tornata a casa”

La 19enne Giulia Duro, scomparsa nel nulla tre giorni fa nel palermitano, è stata...
Ilaria De Santis
Ilaria De Santis
Classe 1998. Esperta in Editoria e scrittura, è molto attenta ai dettagli, scrive poesie e canzoni ed è appassionata di musica, serie TV e sceneggiatura. “In tristitia hilaris, in hilaritate tristis”.
spot_img