lunedì, Gennaio 17, 2022

Opera: 28enne con problemi psichici accoltella i genitori, poi si schianta con l’auto

A Opera un 28enne con problemi psichiatrici ha accoltellato i genitori, poi, fuggendo, si è schiantato con l'auto. Il giovane non è nuovo a episodi di questo tipo: un mese fa aveva già aggredito la madre.

Asia Buconi
Classe 1998, romana. Studia scienze politiche e relazioni internazionali, ama l’attualità e la letteratura, ma la sua passione più grande è la sociologia, soprattutto se applicata a tematiche attuali. Nel tempo libero divora film e serie tv.

28enne accoltella genitori: è accaduto nell’hinterland milanese.

A Opera, nel Milanese, venerdì mattina un 28enne con problemi psichiatrici ha accoltellato i genitori, ferendoli in maniera molto grave al torace e alla gola: la coppia, padre 83enne e madre 63enne, è ora ricoverata in terapia intensiva in codice rosso.

Dopo l’aggressione, il giovane ha chiuso a chiave la porta di casa ed è fuggito in macchina, per poi rimanere coinvolto in un incidente d’auto pochi isolati dopo: da quanto è stato riportato da alcune agenzie, quando è stato fermato aveva le mani ancora sporche di sangue. Nello schianto, oltre il fuggitivo, è rimasto coinvolto un 50enne, che è stato trasportato in Ospedale, ma non è in pericolo di vita.

Il 28enne è ora ricoverato nel reparto di psichiatria dell’Ospedale San Paolo, dove è al momento piantonato. Paolo Filippini, il pm di turno di Milano, è stato informato dei fatti.

28enne accoltella i genitori: la madre era stata già aggredita un mese fa

28enne accoltella i genitori: la madre era stata già aggredita un mese fa

28enne accoltella i genitori: l’allarme in via Martiri di Cefalonia, residenza dei due coniugi, è partito da alcuni vicini di casa. Si è trattato probabilmente di un raptus di follia, per cause ancora in fase di accertamento: quel che si sa è che il 28enne era in cura per problemi di natura psichiatrica al Cps di Rozzano.

Da quanto si apprende, da qualche tempo il ragazzo non viveva più coi genitori, ma la madre ha riferito agli inquirenti di essere stata aggredita dal figlio già lo scorso dicembre.

28enne accoltella i genitori: la coppia è in pericolo di vita

Sul posto sono subito intervenuti i Vigili del fuoco della caserma di Pieve Emanuele, che sono entrati in casa attraverso una finestra. La donna, anche se ferita, era ancora cosciente e ha spiegato ai caschi rossi dove fossero le chiavi di casa. Così i sanitari del 118 sono entrati e hanno potuto soccorrerli.

L’83enne è stato trasportato presso il Policlinico di Milano, mentre la 63enne si trova presso l’Ospedale Humanitas di Rozzano. Entrambi sono in pericolo di vita.

Leggi anche: Trieste, trovato cadavere in due sacchi: “Potrebbe essere di Liliana Resinovich”

Non perderti nemmeno un'articolo Seguici su Google News
Asia Buconi
Classe 1998, romana. Studia scienze politiche e relazioni internazionali, ama l’attualità e la letteratura, ma la sua passione più grande è la sociologia, soprattutto se applicata a tematiche attuali. Nel tempo libero divora film e serie tv.

Ultime notizie