La prof della figlia di Messina Denaro: “Mi disse ‘per voi è uno stragista, per me mio padre'”

Il ricordo della figlia di Matteo Messina Denaro è nitido e positivo nei ricordi della ex professoressa Fabiana "Bia” Cusumano. Ecco cosa ha detto la donna.

Asia Buconi
Asia Buconi
Classe 1998, romana. Laureata in Scienze politiche e relazioni internazionali, ama l’attualità e la letteratura, ma la sua passione più grande è la sociologia, soprattutto se applicata a tematiche attuali. Nel tempo libero divora film e serie tv.
spot_img

Lorenza Alagna, la figlia di Matteo Messina Denaro, ha rimproverato la sua ex insegnante di italiano del liceo scientifico Fabiana “Bia” Cusumano attraverso il suo legale Franco Lo Sciuto. Nello specifico, la ragazza ha invitato la professoressa “ad astenersi dalla smania di apparire su giornali e tv”.

Cusumano, supplente per circa un mese nella classe di Lorenza, aveva parlato della figlia del boss e di sua madre come di un esempio positivo, dato che entrambe avevano lasciato la casa del Padrino poco prima della maggiore età della ragazza. Ecco cosa ha detto l’insegnante in un’intervista per Il Corriere della Sera rispondendo alle accuse.

L’ex prof della figlia di Matteo Messina Denaro: “Cercai di capirne il tormento, il vissuto traumatico”

Fabiana “Bia” Cusumano ha sottolineato di non aver mai detto che la figlia di Matteo Messina Denaro abbia rinnegato il padre. La donna ha affermato: “Nessuno mi farà tacere davanti ai ragazzi di oggi se mi permetto di indicare nel travaglio di Lorenza e nelle scelte di sua madre qualcosa di positivo. Io non ho mai detto che ha rinnegato il padre”.

La professoressa ha pure ricordato di aver avuto contatti con la giovane Lorenza unicamente durante il mese di supplenza svolto nel suo liceo, in merito al quale ha detto: “È stata una frequentazione intensa con lei e con il cugino Francesco Panicola, altro ragazzo d’oro. Entrambi assenti durante una giornata dedicata all’antimafia, il preside li redarguì. Io parlai con loro cercando di capirne il tormento, un vissuto traumatico. E si aprirono. Utile per alimentare ancora oggi un dibattito in classe. Per scuotere i giovani in questa soffocante Castelvetrano”.

L’insegnante della figlia di Matteo Messina Denaro: “Mi disse ‘per voi è uno stragista, per me è mio padre'”

Fabiana “Bia” Cusumano sostiene che nella cittadina di Castelvetrano il nome di Matteo Messina Denaro neanche potesse essere pronunciato: “Ma io l’ho sempre fatto – ha detto l’insegnante – e ho sempre parlato di mafia e di legalità in classe, del coraggio di dire la verità, di non girare lo sguardo altrove, per paura, con un atteggiamento omertoso che non è solo siculo: ‘niente so, niente ho visto, niente voglio sapere’”.

Il ricordo della figlia di Matteo Messina Denaro è nitido e positivo: “Lorenza era una ragazza studiosa, attenta in classe, ben educata, forte e determinata. Lei stessa una volta mi disse: ‘per voi può essere uno stragista, un criminale, un super boss. Per me resta mio padre’. Ho capito tutto il suo dolore. Consapevole di essere figlia di un boss, ma attraversata dall’amore imprescindibile per un genitore. Chiunque esso sia, anche un mafioso”.

Leggi anche: Matteo Messina Denaro, selfie con l’infermiere e orologio di lusso: “Perché è passato inosservato?”

spot_img

Correlati

Kate Middleton, la salute che migliora, le parole di William e le ultime notizie da Palazzo

Come sta Kate Middleton? Qualche giorno fa il "Daily Mail" ha reso noto che...

Arriva il nuovo anticiclone africano Scipione: “Temperature fino a 40 gradi”

Sta per arrivare in tutta Italia il primo anticiclone africano soprannominato Scipione. A dirlo...

Non faremo più la fila grazie al decreto liste d’attesa: cos’è e come funziona

Il Consiglio dei ministri ha approvato il decreto legge e il disegno di legge...
Asia Buconi
Asia Buconi
Classe 1998, romana. Laureata in Scienze politiche e relazioni internazionali, ama l’attualità e la letteratura, ma la sua passione più grande è la sociologia, soprattutto se applicata a tematiche attuali. Nel tempo libero divora film e serie tv.
spot_img