lunedì, Settembre 26, 2022

Mieloma multiplo, cos’è il tumore che ha colpito Giovanni Allevi: “Combatterò lontano dal palco”

Il compositore e pianista ascolano Giovanni Allevi ha annunciato sui suoi profili social di avere un tumore, nello specifico un mieloma multiplo: cosa ha detto e di che si tratta.

Asia Buconi
Classe 1998, romana. Studia scienze politiche e relazioni internazionali, ama l’attualità e la letteratura, ma la sua passione più grande è la sociologia, soprattutto se applicata a tematiche attuali. Nel tempo libero divora film e serie tv.

Il compositore e pianista ascolano Giovanni Allevi ha reso noto sui suoi profili social di avere un tumore, nello specifico un mieloma multiplo, e di doversi curare “lontano dal palco. Dopo l’annuncio di Fedez, che aveva spiegato ai followers di avere un tumore e di doversi operare, anche Allevi ha scelto di rendere di dominio pubblico la sua malattia e di raccontarla ai fan con la massima onestà.

Giovanni Allevi, che oggi ha 53 anni, ha pubblicato sui social una foto delle sue mani sul pentagramma e ha scritto in merito alla malattia e alle cure che dovrà affrontare: “Non ci girerò intorno, ho una neoplasia dal suono dolce: mieloma, ma non per questo meno insidiosa. La mia angoscia più grande è dare un dolore ai miei familiari e a tutte le persone che mi seguono con affetto. Ho sempre combattuto i miei draghi interiori in concerto insieme a voi, grazie alla Musica. Questa volta perdonatemi, dovrò farlo lontano dal palco”.

Mieloma multiplo: Giovanni Allevi annulla il tour estivo

Mieloma multiplo: Giovanni Allevi annulla il tour estivo

Le parole di Giovanni Allevi si concludono con un hashtag, “torno presto”. Come molti hanno fatto notare dopo l’annuncio, da tempo il compositore appariva colpito da un dolore lancinante anche durante gli ultimi concerti del suo tour “Estasi” e oggi è chiaro il motivo.

L’ultimo live del compositore ascolano è stato alla Konzerthaus di Vienna e a fine estate avrebbe dovuto esibirsi in Giappone e in Cina. Tutti gli appuntamenti del tour estivo di Estasi 2022, però, sono stati annullati a causa del mieloma multiplo, che costringerà Giovanni Allevi a un percorso terapeutico duro ed impegnativo.

Cos’è il mieloma multiplo: sintomi e cura

Ma cos’è il mieloma, la malattia di cui soffre Giovanni Allevi? Si tratta di una patologia del sangue, più precisamente di un tumore delle plasmacellule, ovvero le cellule del sistema immunitario che si trovano nel midollo osseo e che producono anticorpi. Tale patologia rientra nelle gammopatie monoclonali, alterazioni di plasmacellule che fanno in modo che queste ultime inizino a replicarsi in modo incontrollato, producendo così tante copie dello stesso anticorpo.

La forma neoplastica, quella di cui soffre Allevi, è maligna e si chiama mieloma multiplo. Insorge solitamente in età avanzata (dopo i 60 anni) e si manifesta con sintomi come dolore osseo e fratture (Allevi da tempo lamentava un forte mal di schiena), ma anche con anemia, astenia e stanchezza, causate dall’eccessivo numero di plasmacellule che “compromette la normale produzione delle cellule del sangue”.

Le cause del mieloma multiplo sono ignote, ma è stato notato che il problema è più comune tra chi ha familiari prossimi con questa malattia, che spesso insorge anche in chi si espone alle radiazioni, al benzene o ad altri solventi. Il trattamento consiste nella chemioterapia convenzionale a cui si aggiungono corticosteroidi assieme ad altri agenti (inibitori del proteosoma, farmaci immunomodulari, inibitori dell’esportazione nucleare selinexor o anticorpi monoclonali).

Leggi anche: Fedez ricorda il tumore e pubblica gli audio dallo psicologo: “Non voglio morire”

Asia Buconi
Classe 1998, romana. Studia scienze politiche e relazioni internazionali, ama l’attualità e la letteratura, ma la sua passione più grande è la sociologia, soprattutto se applicata a tematiche attuali. Nel tempo libero divora film e serie tv.

Ultime notizie