Cuccarini sul coming out della figlia: “Come reagirei se si fidanzasse con una donna”

Oggi a placare la curiosità del pubblico è stata proprio la showgirl e attuale professoressa di Amici, che ha commentato le affermazioni della figlia in un'intervista per il settimanale Gente.

Asia Buconi
Asia Buconi
Classe 1998, romana. Laureata in Scienze politiche e relazioni internazionali, ama l’attualità e la letteratura, ma la sua passione più grande è la sociologia, soprattutto se applicata a tematiche attuali. Nel tempo libero divora film e serie tv.
spot_img

Aveva fatto molto discutere il coming out di Chiara Capitta, figlia 23enne di Lorella Cuccarini. La giovane, qualche giorno fa, aveva ammesso su Instagram di potersi innamorare “di un uomo o di una donna” e in molti si erano chiesti come la madre avesse preso la notizia.

Oggi a placare la curiosità del pubblico è stata proprio la showgirl e attuale professoressa di Amici, che ha commentato le affermazioni della figlia in un’intervista per il settimanale Gente.

Coming out figlia di Lorella Cuccarini, la madre: “Rispetto le sue idee e la sua vita”

Insomma: il fatto che la figlia di Lorella Cuccarini non fosse eterosessuale aveva fatto molto discutere. Soprattutto perché più di qualcuno aveva subito ricordato le posizioni sovraniste assunte dalla madre in più occasioni. Come avrebbe preso, dunque, una notizia simile? A rispondere, come anticipato, è stata proprio Cuccarini:

Sono molto stupita che si sia creato clamore per una semplice affermazione. Non ho trovato nulla di azzardato nelle sue parole. È grande, è libera di esprimere ciò che sente. Rispetto idee e vita dei miei figli.

Se si fidanza con donna? Non avrei problemi, non ne avremmo, non ci sono barriere nella nostra famiglia. C’è una cosa che io e mio marito abbiamo sempre pensato: l’importante che i nostri figli compiano scelte che li portino a essere felici.

Chi è Chiara Capitta, la figlia di Lorella Cuccarini

Chiara Capitta è nata nel 2000 ed è una dei quattro figli di Lorella Cuccarini e Silvio Testi Capitta. Dopo aver frequentato la St. George’s British International School di Roma, si è iscritta, nel 2019, in Business administration alla European School of Economics.

La figlia di Lorella Cuccarini fa la calciatrice e gioca con la Roma femminile da quando aveva 12 anni. Non solo: è anche fondatrice di una sua agenzia di marketing, Meros Agency, ed è lei a curare i profili della madre, come aveva raccontato lei stessa in una puntata di Verissimo:

Da un anno aiuto mamma con la gestione dei social e devo dire che mi diverto tantissimo perché fino all’anno scorso era un po’ titubante quando le proponevo delle cose da fare.

Adesso è lei che viene da me a proporre delle idee e questo mi piace tantissimo. Devo ringraziarla perché finalmente ho capito cosa mi piacerebbe fare come lavoro.

Le prime esperienze le ho fatte con lei e questo glielo devo sicuramente. Voi vedete un lato della mamma che a volte è un po’ più serio, ma noi possiamo assicurarvi che è una pazza scatenata.

La posizione di Lorella Cuccarini sulla comunità lgbt+

Come anticipato, la notizia del coming out di Chiara Capitta aveva suscitato scalpore soprattutto per le polemiche che avevano travolto la madre, contraria alle adozioni per le coppie gay e alla pratica della maternità surrogata.

Allora, a scagliarsi pesantemente contro Cuccarini erano stati Tommaso Zorzi, dall’interno della casa del Gf Vip, e l’eterna nemica Heather Parisi. Da queste accuse Lorella si era difesa rivelando di non essere per nulla ostile alla comunità lgbt+. Ecco quanto aveva dichiarato:

Sfido chiunque ad aver mai ravvisato un comportamento irrispettoso o discriminatorio contro chiunque. Detto questo, non sono sempre allineata al “politicamente corretto”: se mi si chiede un’opinione sulle adozioni o sulla pratica dell’utero in affitto, posso pormi delle domande e non essere a favore. Questa non è e non sarà mai una dichiarazione contro la comunità LGBT e i diritti delle persone che vi appartengono e che, anzi, rispetto profondamente.

È semplicemente il mio punto di vista su alcuni aspetti della vita. E lo esprimerei anche se avessi un figlio gay , che – sia chiaro – amerei profondamente come qualsiasi altro figlio. Si può non essere d’accordo su tutto senza assolutamente essere omofobi.

Leggi anche: Cristina Scuccia: “È vergine o no?” Perché se ne parla morbosamente

spot_img

Correlati

Chi era Gaetano Di Vaio, regista, produttore e attore di Gomorra scomparso a 56 anni

Dopo sette giorni in gravi condizioni Gaetano Di Vaio è scomparso oggi all'età di...

Chi è Rino Barillari, il re dei paparazzi, dalla Dolce Vita allo scontro con Depardieu

Rino Barillari è uno dei reporter italiani più famosi in Italia, tanto da essersi...

Chiara Mastroianni sul film Marcello mio: “Per i 100 anni di mio padre, chiamatemi come lui”

Chiara Mastroianni diventa suo padre. È stato presentato al Festival di Cannes il film...
Asia Buconi
Asia Buconi
Classe 1998, romana. Laureata in Scienze politiche e relazioni internazionali, ama l’attualità e la letteratura, ma la sua passione più grande è la sociologia, soprattutto se applicata a tematiche attuali. Nel tempo libero divora film e serie tv.
spot_img