mercoledì, Settembre 28, 2022

Le applicazioni per tagliare le foto su Android e iOS

Avete necessità di ritagliare delle foto salvate sul vostro cellulare, ma non sapete come fare?


Questa è sicuramente una di quelle circostanze in cui bisogna ricorrere all’uso di un’applicazione per ritagliare foto.
Tenete presente che attualmente ci sono disponibili sia per Android che per iOS/iPadOS e, in molti casi, sono totalmente gratuite.
Dovrete solo individuare quella più idonea per voi e per le vostre necessità, così da poterla poi scaricare iniziando a seguire le correlate istruzioni d’uso.


Ecco quali sono le soluzioni migliori da poter scegliere in questi casi.


Google Foto

Esattamente si tratta di un’applicazione gratuita che consente di realizzare un backup online automatico sia delle immagini che dei video che avete in Galleria. Molti dei terminali Android più recenti ce l’hanno già preinstallata, includendo pure determinate funzioni di grande utilità. Queste ultime, infatti, possono servire per svolgere operazioni di editing sulle foto, inclusa la possibilità di poterle ritagliare. State utilizzando un terminale di tipo Android? In tal caso potrete avviare l’app tramite la relativa icona dal drawer.

Se l’applicazione non risulta presente, dovrete ovviamente prima scaricarla e installarla, utilizzando l’apposita sezione del Play Store e schiacciando sul pulsante Installa.


Foto iOS e iPadOS

Se adoperate un iPhone oppure un iPad, per il taglio delle foto potrete ottenere il supporto dell’applicazione Foto che è già a disposizione su iOS/iPadOS. Ciò per quanto concerne il modo di gestire delle foto salvate sul dispositivo.
Una volta aperta l’icona appropriata, non dovrete fare altro che selezionare l’immagine che vi interessa e cliccare su Modifica. Dopodiché dovrete fare tap sul simbolo raffigurante la taglierina posizionato in basso e definire la zona da ritagliare. Una volta terminata la modifica, fare tap sulla voce Fine, in maniera tale da salvare i cambiamenti effettuati sull’immagine.


Snapseed


Si tratta di un’applicazione gratuita perfetta per Android e iOS/iPadOS, che si può reperire tramite Google. Quest’app vi consente di effettuare delle operazioni di image editing, ma anche di poter fare determinate applicazioni di filtri alle foto e altre tipologie di cambiamenti e correzioni.
Tra i vari mezzi offerti da questa app, è inclusa pure la funzione per tagliare le foto. Si può selezionare l’immagine da modificare, poi fare tap sulle voce Strumenti posizionata in basso e scegliere l’opzione Ritaglia. Definire l’area da ritagliare e fare pressione sul segno di spunta in basso a destra, così da poter confermare e applicare i vari cambiamenti.
Quindi salvare la foto coi cambiamenti appena fatti, digitando su Esporta e decidendo poi se condividerla o meno su altre applicazioni.


Pixlr


Quando si parla di Pixlr si fa riferimento a un altro editor per immagini, disponibile per Android e per iOS/iPadOS. Questa è indubbiamente un’applicazione che permette di usufruire di molte funzioni utili, inclusa quella di ritagliare le immagini. La sua interfaccia piace molto ed è anche assai semplice da adoperare. In più dà la possibilità di applicare alla foto i bordi che maggiormente preferite. Infine anche quest’app è gratis, ma propone di fare compere in-app per sbloccare degli strumenti di tipo extra.

Ultime notizie