giovedì, Novembre 26, 2020

Instagram: soldi, successo e fama. Indovina, chi ne ha di più?

Federica Tuseo
Federica Tuseohttp://ildigitale.it
Federica Tuseo. Classe 1994. Redattrice. Nomade digitale, alla costante ricerca di novità e sempre pronta a partire per girare il mondo, raccontando storie di vita vissuta. Una laurea triennale in Lingue e culture moderne ed una magistrale in Media, comunicazione digitale e giornalismo. Web, startup e innovazione sono i suoi orizzonti di ricerca.

È da poco trascorsa la notte di San Lorenzo, l’occasione più propizia, secondo la tradizione e la scienza, per osservare il cielo notturno e sperare di vedere delle meravigliose stelle cadenti. Se si è così fortunati da vederne una ed esprimere un desiderio, scommetto che un possibile desiderio sarebbe avere successo, altri vorrebbero più denaro, o magari diventare di colpo famosi. Ma se ti dicessi che oggi non serve più guardare gli astri, ma basta avere l’idea giusta, ci crederesti? Il segreto che può far avverare in tempi davvero ristretti i tuoi sogni esiste, ed è il web. Tutti i social network, da YouTube a Facebook, sono un trampolino di lancio per chi condivide con il mondo le proprie passioni. È così, con costanza e metodo, che si acquistano tanti follower e si diventa ‘influencer’. Ad oggi tutti seguono un certo numero di influencer su più piattaforme, delle figure apparentemente di non facile definizione, ma che in realtà è molto semplice individuare. Sono persone con un largo seguito online, che creano contenuti in grado di generare interesse e moltissime interazioni. Leggi anche: “Basta con gli influencer. Il marketing oggi punta sugli ‘influser’” Sono migliaia nel mondo, di età, culture ed interessi diversi, tutti accomunati da una caratteristica: l’essere considerati Credibili e Affidabili. Secondo la classifica stilata dal sito Blogmeter, la società specializzata in monitoraggio ed analisi dei social media, sono 10 gli instagrammer di rilievo che si fanno pagare cifre incredibili per pubblicare post e stories sponsorizzati. 10 giovani, dall’ultimo al primo posto in classifica, che son stati capaci di trasformare Instagram da semplice passatempo a uno dei lavori più sognati dalle nuove generazioni.

  1. Liz Eswein, racconta New York meglio di chiunque altra

Liz Eswein e il suo profilo Ig ‘newyorkcity’.

Sull’ultimo gradino della nostra top10, troviamo la 24enne Liz Eswein, con 1,4 milioni di follower sul social delle immagini e orgoglio made in USA. Proprio l’amore per la Grande Mela l’ha portata a scattare alcune delle sue foto più riuscite, tanto che il suo profilo su Instagram si chiama proprio “newyorkcity”. Nel 2011 iniziò ad immortalare gli scorci più belli di New York, i particolari, le vie, tutto, dal tramonto che oscura l’Empire State Building ad una assolata giornata a Central Park. Lei, come altri influencer, proprio grazie alla sua prospettiva, alla passione per la fotografia e alla meravigliosa città che non dorme mai, è riuscita a lavorare con il suo profilo. Ad esempio, uno scatto come quello sponsorizzato da Nike di un ragazzo che corre sul Brooklyn Bridge può arrivare a costare 6mila dollari. Cifra molto ragionevole considerando il suo seguito. Oltre a gestire il suo profilo, Liz insieme a due star di Instagram newyorkesi, Brian DiFeo e Anthony Danielle, ha dato vita ad un’azienda, Mobile Media Lab, che mette in contatto direttamente gli influencer e i clienti interessati al loro lavoro.

  1. Danielle Bernstein, lanciare brand di moda è il suo forte

Danielle Bernstein, anche nota come ‘weworewhat’.

Salendo di una posizione, ecco un’altra newyorkese, classe 1992, nota per essere una delle prime a raggiungere numeri e fama di un certo livello. Parliamo della fashion blogger Danielle Bernstein, nominata nel 2017 da Fobes nella lista 30Under30 Art&Style. Nel 2010 iniziò il suo percorso, decidendo di curare WeWoreWhat, diario personalissimo che parlava di moda femminile e che oggi abbraccia anche l’interior design e l’abbigliamento maschile. Danielle è stata capace di lanciare ben due ben due brand nel mondo della moda, Second Skin Overalls e Archive shoes, e si dice che prossimamente punterà anche ad espandersi nel mondo degli occhiali da sole. È grazie alle sponsorizzazioni che il profilo continua a progredire, con 1,8 milioni di follower e circa 7mila dollari a post, ma un contributo importante è l’intersecarsi del profilo di Danelle con quello dei nuovi brand. Un esempio è la bellissima collezione estiva fatta di bianche salopette di lino e sneakers da passeggio.

  1. La faschion blogger Aimee Song: sponsorizza post per 9 mila euro

Aimee Song, alias ‘songofstyle’

Ottavo posto per la giovane d’origine coreana, ma nata e cresciuta a Los Angeles, di nome Aimee Song. Con il suo Songofstyle.com è diventata una delle punte di diamante nel campo del fashion blogging e dell’interior design mondiale. Il suo profilo Instagram, ‘songofstyle’ appunto, è un’esplosione di colori, femminilità e stile. Con la nascita dei social inizia a fondere le sue passioni, la moda, il design e la fotografia, rendendosi riconoscibile grazie ad una sorta di marchio di fabbrica: unire abilmente il design alla moda postando sui social outfit unici in ambientazioni sofisticate. Questa mamma influencer conta 4,9 milioni di follower, non c’è da meravigliarsi se un suo post sponsorizzato si aggiri attorno ai 9mila dollari.

  1. Julie Sariñana: da Instagram all’outlet di moda

Julie Sariñana, nota su Instagram come ‘sincerelyjules’.

Al settimo posto troviamo la messicana Julie Sariñana che, come la collega Aimee Song, si occupa principalmente di lifestyle e moda. ‘Sincerelyjules’ su Instagram, oltre ad un seguito di 4,9 milioni di seguaci e post sponsorizzati da minimo 10mila dollari l’uno, ha una caratteristica extra rispetto ad altre fashion blogger. Nel 2009 fonda un suo outlet, strettamente legato al profilo social, che rispecchia la sua voglia di condividere le sue personali ispirazioni, pensieri e stili di vita. Il suo motto è “Dream, Believe, Achieve”, tradotto sogna, credici, raggiungi l’obiettivo.

  1. Chiara Ferragni, non ha bisogno di presentazioni

Chiara Ferragni e suo figlio Leone.

Al sesto troviamo finalmente chi rappresenta lo stile e l’eleganza tricolore. Parliamo di Chiara Ferragni, giovane neomamma di Cremona e fashion blogger di successo, una delle più amate nel mondo secondo le statistiche e tra le più seguite da chi è appassionato di moda e non solo. L’unica influencer italiana in classifica, pur avendo un prezzo più contenuto rispetto ai suoi colleghi internazionali, chiede per post sponsorizzato 12mila dollari. Parlando di engagement ha uno dei valori migliori in circolazione, dimostrato dalle migliaia di interazioni che i suoi post e le sue stories hanno costantemente. A dimostrazione di questo c’è da notare che Chiara ha oltre 40milioni di utenti mensili e ha superato i 13 milioni di follower, probabilmente rafforzato dall’arrivo del suo piccolo Leo e dell’amore per il suo noto compagno Fedez. Leggi anche: “Mamme social star di Instagram: sole, figli e tuffi nelle stories”

  1. Nash Grier, lascia i video dal 6 secondi e sfonda

Nash Grier.

Un giovanissimo occupa la posizione successiva, a metà della classifica, un ragazzo di appena 21 anni, americano, di nome Nash Grier. Studente della Davidson Day School, diventa famoso grazie a un’applicazione mobile denominata Vine, una piattaforma di social media che permette agli utenti di postare video della durata di non più di sei secondi. Nash inizia a postare video comici per gli amici e i compagni di classe, e nel giro di breve tempo vede crescere sempre di più la sua fan base. La sua immagine è diventata un punto di riferimento anche su altri social, con i 4,7 milioni di seguaci su YouTube e ovviamente i 9,9 milioni su Instagram. 13mila dollari è la cifra per un post sponsorizzato sul suo profilo e considerata la giovane età e l’abilità nel gestire le varie piattaforme web, è una cifra più che equa, anche rispetto ai suoi colleghi in classifica.

  1. Zoe Sugg e i suoi utilissimi consigli di bellezza

Zoe Sugg, nota sui social come Zoella

Un’altra YouTubers in classifica è al quarto posto, parliamo della britannica Zoe Sugg. 28 anni, ragazza acqua e sapone, inizia la sua carriera sul web nel 2009 con il suo blog Zoella.co.uk, ma acquisisce popolarità proprio grazie ai video su YouTube, il suo primo canale Zoella, che parlano di moda e consigli di bellezza. Con oltre 12 milioni di seguaci sulla piattaforma dei video, Zoe apre un secondo canale su Youtube, con il nome MoreZoella, in cui carica vlog nei quali mostra agli spettatori ciò che fa nel corso della giornata. I numeri sono da capogiro anche sugli altri social media, con più di 10 milioni di follower su Instagram, 13mila dollari a post, e oltre 8 milioni e mezzo di follower su Twitter.

  1. Jennifer Selter, bellissima esperta di fitness

Jennifer Selter, su Instagram ‘jenselter’.

Medaglia di bronzo per Jennifer Selter, divenuta popolare per il suo fisico mozzafiato, ma soprattutto per il suo lato B. Bellezza statunitense classe ’93, nota su Instagram come ‘jenselter’, proprio grazie a questo social ha attratto l’attenzione dei vari mezzi di comunicazione, riuscendo più volte ad apparire sul piccolo schermo. Jennifer è un’appassionata esperta di fitness: lo si evince dalle sue foto, ma anche dagli obiettivi che si pone e che dichiara anche attraverso il suo sito personale. Tra gli appellativi che si leggono nei titoli delle sue interviste vi sono: “il sedere più famoso della rete”, “l’esperta di fitness più sexy”, “il lato B più famoso del web”. Tra gli argomenti che tratta, oltre al fitness, c’è la nutrizione. Ad oggi il profilo Ig conta più di 12 milioni follower è quindi il costo richiesto per sponsorizzare un post è di circa 15mila dollari.

  1. Cameron Dallas, ambassador del brand Dolce & Gabbana

Cameron Dallas, ambasciatore D&G.

Molti italiani avranno conosciuto il giovane, al secondo posto della classifica, il giorno della sfilata di Calvin Klein a Milano, quando migliaia di ragazze si sono accalcate pur di riuscire a vederlo per pochi secondi, bloccando totalmente il traffico cittadino. Parliamo di Cameron Dallas, Giovane, bello e con un seguito di fan da fare invidia a qualsiasi popstar: 21,2 milioni di follower su Instagram. Cameron, come il suo collega Nash Grier, acquisisce inizialmente popolarità grazie alla piattaforma Vine. Dal 2013 in poi Cameron impazza sui social. Dopo Vine è stata la volta di Instagram, Twitter, Snapchat e, ovviamente Facebook, che ha conquistato con milioni di follower. Oggi, diventato ambasciatore del brand Dolce&Gabbana, il suo cachet per post sponsorizzato pare si aggiri intorno ai 17mila dollari.

  1. Huda Kattan, grazie al suo fascino medio-orientale è la più pagata

Huda Kattan, fondatrice di Huda Beauty.

Dulcis in fundo, la punta di diamante della nostra top10, la più ricca Instagrammer del 2018, Huda Kattan. Beauty blogger di origini irachene, il suo profilo ‘hudabeauty’ conta più di 26 milioni di follower, il suo blog è nella classifica dei più influenti al mondo, mentre i suoi prodotti sono top sellers in tutti i negozi. La sua visione di bellezza è sicuramente frutto delle sue radici mediorientali, oggi vive a Dubai dove, a differenza delle sue colleghe, ha scelto di girare video senza indossare il velo. Il motivo, come ha spiegato in un’intervista al New Yorker, è legato al fatto che il suo lavoro richiede prima di tutto che mostri sui social il viso e i capelli. Al momento un post sponsorizzato sul profilo hudabeauty può richiedere la cifra astronomica di 18mila dollari l’uno, non è un caso quindi che sia lei a stare in cima al podio. di Federica Tuseo

Federica Tuseo
Federica Tuseohttp://ildigitale.it
Federica Tuseo. Classe 1994. Redattrice. Nomade digitale, alla costante ricerca di novità e sempre pronta a partire per girare il mondo, raccontando storie di vita vissuta. Una laurea triennale in Lingue e culture moderne ed una magistrale in Media, comunicazione digitale e giornalismo. Web, startup e innovazione sono i suoi orizzonti di ricerca.

Popolari

Coronavirus, tornerà a settembre con nuovo lockdown: sì o no?

Il rischio di un nuovo lockdown a settembre sembra farsi più concreto. Cosa ne pensano gli esperti? E come farsi trovare pronti?

Ti sei mai chiesto quali sono i 12 eserciti più potenti al mondo?

Ti sei mai chiesto quali sono i 12 eserciti più potenti al...

Nuove regole Inps sulla quarantena: l’isolamento fiduciario a casa non è malattia

Diversamente da quanto stabilito nel decreto Cura Italia, l’isolamento domiciliare non sarà automaticamente equiparato alla malattia. Ecco cosa c’è da sapere.

Finanziamenti a fondo perduto 2020: tutti i bandi

La lista dei bandi a fondo perduto 2020 nazionali e regionali. Quali sono, chi può chiederli e come fare per ottenerli.

Ultimi

È morto Maradona per arresto cardiocircolatorio

La fine di una leggenda: a 60 anni muore Diego Armando Maradona,...

La rinascita di Mila, grazie a un farmaco su misura per lei

Mila ha otto anni ed è affetta da un rarissimo disturbo neurologico. Gli scienziati sono riusciti a creare un farmaco su misura per lei. Quali i risvolti etici?

Tragedia a Palermo, bambina cade e muore a scuola. Aveva appena 10 anni

Tragedia a Palermo, nella scuola media Vittorio Emanuele Orlando. Nella mattinata di...

Femminicidio a Padova, uccide moglie incinta: la violenza sulle donne non si ferma, neanche oggi

Oggi, nella giornata della lotta contro la violenza sulle donne, si è...

Plastica biodegradabile che si dissolve in acqua, la rivoluzione di Sharon Barak

L'ultima innovazione della scienza verso un'economia sempre più verde è la plastica biodegradabile: non inquina. Si dissolve in acqua in pochissimi secondi e resta così pulita da poter esser perfino bevuta.