venerdì, Luglio 10, 2020

Il vero significato del Carnevale? Abbandonarsi alla voglia di vivere

2

 

1. Questo anno il carnevale cadrà il 25 febbraio, perché è una festa mobile

La data del carnevale è mobile e viene fissata esattamente 47 giorni prima di Pasqua. La Chiesa Cattolica fissa la data della Pasqua in base a una regola stabilita al Concilio di Nicea del 325, la domenica successiva alla prima luna piena di primavera, anzi per la precisione, al 21 marzo. Il Carnevale rappresenta l’ultimo giorno prima della Quaresima, un periodo di 40 giorni che ricordano i 40 giorni che Gesù Cristo trascorse nel deserto prima di vivere poi la settimana di passione, morte e resurrezione.

2. Venezia e Viareggio, le città simbolo del Carnevale italiano

Nella tradizione culturale italiana i festeggiamenti più famosi di Carnevale sono quello di Venezia, che fu interrotto nel 1797 dopo il trattato di Campoformio, quello di Viareggio e quello di Ivrea dove ha luogo la famosa battaglia delle Arance. L’usanza più diffusa è mascherarsi o allestire carri allegorici che girano per le vie della città. Ogni zona d’Italia ha una sua specifica tradizione folkloristica e culinaria, con maschere, eventi e pietanze tipiche.

3. Nel Medioevo il Martedì Grasso era l’unico giorno in cui si poteva mangiare carne

Nel medioevo il Martedì Grasso era l’ultimo giorno in cui era ammesso mangiare carne e non osservare il digiuno infatti la parola carnevale significa appunto carnem levare. Si è trattato sempre di una festa legata all’anno liturgico e alla sua periodizzazione ma, in tempi più recenti, alla trasgressione, ai festeggiamenti e ad esaltare gli eccessi, talvolta in chiave simbolica, talvolta in modo effettivo.

4. Chi vuol esser lieto sia di doman non vi è certezza

“Chi vuol esser lieto sia”, era questo il ritornello della poesia Trionfo di Bacco e Arianna, tratta dai Canti Carnascialeschi di Lorenzo De Medici, scritta nel 1490. All’indomani dell’omicidio del fratello Giuliano nel 1478, il signore di Firenze aveva proibito i festeggiamenti in occasione del carnevale pur essendo, lui stesso, uno dei maggiori protagonisti della pax italica e del Rinascimento. La poesia di Lorenzo il Magnifico è un’ode alla vita e al divertimento e un invito a vedere e vivere le cose belle della vita, per quanto questo possa essere difficile. “Quant’è bella giovinezza, che si fugge tuttavia!” È un po’ come dire che la vita fugge e non s’arresta un’ora, ma proprio per questo suo scorrere veloce è bella e va vissuta.

5. Il Carnevale come inno alla vita

Il quadro idilliaco dipinto in questa poesia esalta il lato bello e speranzoso delle cose, non elimina le ombre, quelle restano: “Sileno […] se non può star ritto, almeno ride e gode tuttavia”, recita la poesia, a testimonianza del fatto che il valore vero della vita è la vita stessa, il sole, l’aria limpida, il colore del cielo, la forma delle nuvole, il sapore del vino, il rumore e il profumo del mare, l’amore, la passione e tutti i sentimenti che si possono provare nell’animo e nel corpo. È un’ode, un canto di carnevale ma un inno alla vita, una ventata d’ottimismo, un augurio a tutti. Può sembrare fuori luogo ma questo augurio è ancora valido per tutti, lettori e non, che si possano provare queste emozioni: sono la vera ricchezza della vita. di Domenico Di Sarno

Correlati

Ennio Morricone e quell’attimo di eternità su Piazza Navona deserta durante il lockdonw

Non c'è bisogno di cultura cinefila per amare Ennio Morricone, né di...

Statale Milano e Sapienza Roma, nella top ten per la ricerca anticovid

La Statale di Milano e la Sapienza di Roma tra le prime dieci Università al mondo, impegnate nella ricerca contro Covid 19. Orgoglio italiano.

Crollo delle immatricolazioni universitarie. Al Sud situazione drammatica

Con il Covid la crisi economica rallenta le iscrizioni all'Università, specialmente al Sud che, secondo Almalaurea rischia un tracollo epocale.

Popolari

Daniela Zanardi: “Fate di tutto per salvare Alex, purché ci sia speranza”

Il nuovo bollettino medico parla di rischio di eventi avversi che potrebbero aggravare ulteriormente le condizioni del campione. La moglie è con lui ma eviterebbe l'accanimento terapeutico.

Calendario Maya: il mondo finirà il 21 giugno 2020?

Secondo un’errata interpretazione del calendario, la vera fine del mondo non sarebbe stata il 21 dicembre 2012 ma sarà il 21 giugno 2020. La bufala che sta facendo impazzire il web.

Tiziano Ferro: “Un figlio con mio marito grazie al fostering”

Tiziano Ferro e il marito stanno pensando di avere un figlio. Tra le strade da percorrere, il fostering, una specie di affidamento temporaneo.

Europa: ecco dove gli italiani possono andare in vacanza

In alcuni Paesi, come ad esempio la Spagna, vince ancora la prudenza. Italiani sotto controllo. Da Luglio maggior libertà di spostamento anche verso il resto del mondo.

Olivia Paladino, giovane, elegante e in carriera. Ecco chi è la fidanzata di Giuseppe Conte

Figlia della Roma bene, più giovane del Premier di circa 15 anni, mamma di una adolescente e manager del prestigioso Hotel di famiglia. Incuriosisce la vita della First Lady italiana.

Ultimi

Razzismo, perché Coca-Cola e altri brand ritirano la pubblicità da Facebook

I più grandi brand al mondo stanno bloccando la pubblicità su Facebook in segno di protesta per le sue politiche sui diritti civili.

In Svezia, aperto il primo ristorante “per uno”. Un tavolo e una sedia in mezzo a un campo

Per chi teme di non rispettare il distanziamento di un metro imposto...

Indagine Bankitalia: drastico calo del reddito per le famiglie italiane

L’onda lunga del coronavirus sta mietendo vittime, prima al livello sanitario ora...

Mondiali 2006, quanto ci mancano nell’era del Covid?

Sono passati esattamente 14 anni dalla conquista del Mondiale in Germania. Oggi le piazze sono più deserte che mai, e la realtà che ci circonda è fatta di mascherine, test sierologici e stadi vuoti.

Decreto Rilancio: le startup faranno ripartire il Paese

Le startup decisive per la ripresa In una economia...