giovedì, Dicembre 1, 2022

Hai sempre sognato di guidare una Ferrari? Ora puoi

Oggi è possibile guidare una Ferrari, pur se non la si possiede. Scopriamo come si può realizzare il desiderio di mettersi al volante di una macchina da sogno.

Il tuo sogno è sempre stato quello di poter sfrecciare sulla pista Vallelunga e di poter essere un pilota almeno per un giorno, all’interno di un vero e proprio circuito? Fortunatamente oggigiorno tale tipo di desiderio è assolutamente realizzabile, per merito delle varie iniziative messe a disposizione da diversi autodromi.

Difatti c’è chi non vede l’ora di potersi posizionare al volante di una Ferrari, l’emblema per eccellenza della velocità e di uno stile tipicamente italiano. Poi, invece, c’è anche chi predilige ritrovarsi alla guida di una raffinata ed energica Porsche. Ma da questo punto di vista si sa che ogni appassionato del mondo dei motori ambisce a una determinata scuderia e a un particolare modello, che gli suscitano una grande emozione.

Quindi sfrecciare sull’asfalto di una vera pista, lì dove generalmente si vanno a contendere il primo posto i campioni del motorsport più grandi, non è più una meta inaccessibile.

Ora poter pilotare un’auto da corsa è sicuramente un sogno che può tramutarsi in realtà. Ciò grazie proprio alle svariate offerte messe a disposizione dai circuiti privati, come pure dai grandi autodromi. Vuoi sapere come fare? Eccoti accontentato.

Quali sono le condizioni per diventare pilota per un giorno

Il primo aspetto da tener presente è che, per poter guidare una monoposto internamente a un circuito di tipo regolamentare, nel settore di un’attività che non risulta di genere professionistico, non risultano essenziali requisiti in più oltre a quelli che servono per guidare qualunque auto. Pertanto come prima cosa si deve aver raggiunto la maggiore età, avendo pure ovviamente conseguito la patente di guida di tipo B.

Ciò in quanto gli eventi che permettono di diventare per un giorno un pilota, hanno sempre in programma l’assistenza da parte di un personale altamente qualificato. Così da fare in modo tale di assicurare dei bellissimi ed emozionanti momenti di puro divertimento, rimanendo sempre nei limiti della sicurezza.

Non hai i requisiti necessari per poter effettuare ciò? In questo caso non ti sarà possibile guidare come un pilota in pista, ma in compenso potresti comunque vivere pienamente l’entusiasmo di poter stare seduto accanto a un automobilista di notevole esperienza.

Il Circuito di Vallelunga realizza il vostro desiderio

Uno dei circuiti che offre l’opportunità di concretizzare il tuo desiderio, è quello di Vallelunga che è facilmente raggiungibile da Roma, visto che dista poche decine di chilometri dalla capitale.

Una lunghezza di 4 Km e un insieme di curve da mozzare il fiato, riusciranno sicuramente a garantirti momenti di considerevole eccitazione.

Si tratta di un circuito a livello internazionale che è indicato per l’accoglienza di eventi rivolti sia ai privati che alle imprese. In riferimento a chi vuole vivere personalmente una giornata basata sulla velocità o su un tipo di evento incentive, su vetture come la Ferrari o la Lamborghini.

Non perdere l’occasione di poter vivere un’esperienza unica su questa pista prestigiosa, a tal punto da essere stata ristrutturata per ospitare nel modo migliore il Campionato Mondiale Superbike.

Ultime notizie