mercoledì, 17 Luglio 2024
spot_img

Meloni e von der Layen a Lampedusa: “Il Governo e l’Europa pronti a una rivoluzione”

Governo Meloni e Ursula von der Layen a Lampedusa: "Ringraziamo tutti i cittadini. Noi stiamo facendo il possibile. L'Europa appoggia appieno l'Italia con tutti gli aiuti necessari".

Ilaria De Santis
Ilaria De Santis
Classe 1998. Esperta in Editoria e scrittura, è molto attenta ai dettagli, scrive poesie e canzoni ed è appassionata di musica, serie TV e sceneggiatura. “In tristitia hilaris, in hilaritate tristis”.

La premier Meloni e la presidente della Commissione europea Ursula von der Layen, in compagnia anche della commissaria europea per gli Affari interni, Ylva Johansson, sono andate in visita nell’hotspot di Lampedusa e l’obiettivo di questa visita è chiaro, dire stop alle partenze illegali.

A tal proposito Meloni rivela: “Nell’immediato il governo italiano intende adottare misure straordinarie per fare fronte al numero di sbarchi che abbiamo visto sulle nostre coste. Dall’Ue un gesto di responsabilità verso se stessa. Credo anche, e ne parleremo in settimana, che un maggiore coinvolgimento delle Nazioni Unite sia assolutamente necessario“.

Meloni e von der Layen a Lampedusa: “È una sfida europea che richiede risposta europea”

La presidente del Consiglio e della Commissione europea sono state ricevute fin da subito all’aeroporto internazionale di Lampedusa dal presidente della Regione Sicilia, Renato Schifani, e dal prefetto di Agrigento, Filippo Romano. Dopo aver visitato l’hotspot, hanno proseguito verso il molo di Favaloro ed ecco cosa ha detto Meloni:

Confermo che nel Consiglio dei ministri di domani porteremo la norma per estendere al massimo consentito alle regole europee il trattenimento ai fini del rimpatrio di chi arriva irregolarmente in Italia, raccomandando al Ministero della Difesa di attivarsi immediatamente per realizzare queste strutture che sono necessarie.

Servono soluzioni serie, complesse, durature e che tutti lavorino nella stessa direzione.

Non avrebbe senso che una parte si impegna per trovare soluzioni e un’altra parte che per ragioni ideologiche si impegna per smontarle.

Governo Meloni e Ursula von der Layen a Lampedusa: “Stiamo facendo il possibile”

La premier Giorgia Meloni ha ringraziato pubblicamente tutti i cittadini di Lampedusa per il loro impegno nell’aiutare costantemente e giornalmente i migranti che arrivano sulle coste, e che offrono sempre una mano verso chi chiede un aiuto:

Ringrazio i cittadini di Lampedusa con i quali stamattina abbiamo parlato: affrontano da sempre una situazione difficile.

Continuiamo a incontrare persone responsabili, molto belle. Mi ha fatto piacere incontrarli, parlare con loro.

Ci siamo impegnati a rendere le condizioni sull’isola migliori. Lo abbiamo già fatto con 45 milioni per aiutare l’amministrazione comunale ad affrontare le difficoltà.

Voglio ringraziarli per l’accoglienza i momento difficile.

Ospite nella puntata di Dritto e Rovescio, in onda ieri sera su Rete 4, la presidente del Consiglio ha parlato di una vera e propria “rivoluzione”:

Credo che quello che il governo italiano è riuscito a fare in Europa in tema di contrasto ai flussi migratori sia una rivoluzione copernicana.

Fino a quando c’era la sinistra al governo, si parlava solo di come redistribuire i migranti illegali in giro per l’Europa, adesso l’Europa parla di come fermare le partenze illegali.

E questo è un buon punto di partenza al quale dovranno corrispondere fatti concreti.

Governo Meloni e Ursula von der Layen a Lampedusa: “Solidarietà che scalda il cuore”

Ha fatto eco a Meloni la presidente della Commissione europea, Ursula von der Layen che ha sottolineato:

La migrazione è una sfida europea che ha bisogno di una risposta e di una soluzione europea.

Ed è con azioni concrete, con solidarietà e unità, che possiamo portare a cambiamenti. Per questo, l’Italia può contare sull’Unione europea.

Proprio qui in questi giorni così drammatici la comunità locale ha fatto il massimo per portare sostegno agli uomini, alle donne e ai bambini che sono arrivati su quest’isola.

Si tratta di una solidarietà incredibile che ci scalda il cuore. Noi siamo qui per offrire una risposta coordinata, l’europa è e rimane al fianco dell’italia.

Inoltre, Ursula von der Layen ha presentato nell”isola di Lampedusa un piano di azione in dieci punti per mostrare tutto il suo appoggio all’Italia e sia lei sia Meloni la prossima settimana presenzieranno all’Assemblea generale dell’Onu.

spot_img
Ilaria De Santis
Ilaria De Santis
Classe 1998. Esperta in Editoria e scrittura, è molto attenta ai dettagli, scrive poesie e canzoni ed è appassionata di musica, serie TV e sceneggiatura. “In tristitia hilaris, in hilaritate tristis”.

Correlati

Roberta Metsola eletta di nuovo in Parlamento Europeo: è la più giovane presidente di sempre

Roberta Metsola sarà alla guida dell'Eurocamera per i prossimi due anni e mezzo. L'eurodeputata...

Telethon finanzia 22 progetti su malattie genetiche per quasi 4 milioni di euro: ecco i vincitori

La Fondazione Telethon, che ha il compito di selezionare ogni anno progetti incentrati sullo...

Enti del Terzo Settore, nuovo DDL: cosa cambia nelle politiche sociali?

DDL sugli Enti del Terzo Settore. Martedì 25 giugno 2024 il Senato ha approvato,...
spot_img