Damiano Gavino, chi è il giovane attore rivelazione di Nuovo Olimpo e Un Professore

Damiano Gavino, chi è il giovane attore che si sta affermando sempre di più nel panorama cinematografico italiano?

Ilaria De Santis
Ilaria De Santis
Classe 1998. Esperta in Editoria e scrittura, è molto attenta ai dettagli, scrive poesie e canzoni ed è appassionata di musica, serie TV e sceneggiatura. “In tristitia hilaris, in hilaritate tristis”.
spot_img

Damiano Gavino è un giovane attore romano che si sta imponendo nella scena cinematografica italiana. Protagonista dell’ultimo film di Ferzan Özpetek, Nuovo Olimpo, è un volto conosciuto anche su Rai 1. Scopriamo più nel dettaglio chi è e quando tornerà prossimamente in tv.

Damiano Gavino: “Non ho mai studiato recitazione prima di Un Professore

Damiano Gavino nasce a Roma il 16 novembre 2001. Grande appassionato di musica, ha frequentato il liceo musicale e una delle sue passioni sono la batteria, la chitarra, il pianoforte e il contrabbasso. Ma è anche uno sportivo e ha praticato basket, calcio, nuoto, tennis e sci.

Nonostante la giovanissima età, Damiano Gavino ha già preso parte a molti film e serie TV ed è maggiormente conosciuto per aver recitato in Un Professore, la seguitissima fiction in onda in prima serata su Rai 1 al fianco di Alessandro Gassmann e Claudia Pandolfi. Qui interpreta il ruolo di Manuel Ferro, un adolescente dal carattere irrequieto che ha un rapporto speciale con un suo compagno di classe, interpretato da Nicolas Maupas. In una recente intervista a “Elle”, però, ha dichiarato di non aver mai studiato recitazione:

Avevo appena iniziato l’Università, Scienze della comunicazione, quando ho intercettato un provino con Alessandro D’Alatri per Un Professore.

Pur non avendo mai studiato recitazione, Alatri ha scommesso su di me.

In sei mesi di set sono riuscito a comprendere che recitare era ciò che volevo fare.

Sebbene non avesse mai recitato prima, ha dimostrato di avere un grande talento. Proprio per questo motivo è stato riconfermato nella seconda stagione di Un Professore, che tornerà su Rai 1 proprio il giorno del suo compleanno, il 16 novembre.

Damiano Gavino, da Un Professore all’incontro con Ferzan Özpetek

Il giovane attore ha fatto parte del cast del thriller The Boat, al fianco di Marco Bocci, Filippo Nigro, Diane Flerì e Alessandro Tiberi. Inoltre, ha interpretato il ruolo di Leonardo nella serie distribuita su Raiplay, Shake, ed è tornato di nuovo su Rai 1 con la serie Sei donne – Il mistero di Leila, dove ha recitato con Maya Sansa, Isabella Ferrari, Alessio Vassallo e Maurizio Lastrico.

Ma dove è nato l’amore per la recitazione? Deve tutto a sua sorella, Lea Gavino, conosciuta per il ruolo di Viola nella serie SKAM Italia e per la partecipazione a film come Io ricordo Piazza Fontana, L’ombra di Caravaggio, Oltre la soglia, Una storia nera e Dieci minuti.

Proprio sua sorella lo ha incoraggiato a fare altri provini, fino a che non si è presentato a quello per il nuovo film di Ferzan Özpetek, Nuovo Olimpo. Damiano non aveva nessuna aspettativa, ma dopo aver visto il suo primo selftape, il regista lo aveva già scelto per la parte di uno dei protagonisti.

Enea in Nuovo Olimpo, basato su una reale esperienza di Özpetek

Nuovo Olimpo è una storia autobiografica del regista Ferzan Özpetek i cui protagonisti sono Enea e Pietro. Il film inizia dalla fine degli anni ’70 per poi percorrere tre decenni.

Enea è un giovane aspirante regista, interpretato da Damiano Gavino, che incontra per caso in un cinema Pietro, Andrea Di Luigi, e si innamorano profondamente. Un appuntamento mancato, però, li divide quasi per sempre, e mentre il tempo scorre si cercano tra la folla per 30 anni. Il destino proverà a far incontrare di nuovo le loro strade.

In un video rilasciato da Netflix, in cui sia Ferzan sia Damiano vengono intervistati, proprio quest’ultimo ha rivelato che il suo provino era stato visto anche da Mina, grande amica del regista: “Le era piaciuto. Quando sono venuto a saperlo mi tremavano le gambe, è stato incredibile”.

Damiano ha subito instaurato un ottimo rapporto con Ferzan: “Non ho mai studiato recitazione, mi baso molto sull’istinto e reagisco a quello che leggo in sceneggiatura. Ferzan ha notato questo aspetto e ci siamo affidati l’uno all’altro. Mi ha lasciato molta libertà”. Quali saranno i suoi prossimi progetti?

Leggi anche: Chi è Nicolas Maupas, attore di Mare Fuori e prossimamente in Il conte di Montecristo

spot_img

Correlati

Rosanna Banfi sarà nonna: “Mia figlia in menopausa a 27 anni, ora è incinta”

Rosanna Banfi è stata ieri ospite nel programma di Monica Setta, Storie di donne...

La lettera del giovane Sorrentino a Troisi: “A Roma clima freddo, le chiedo di poter lavorare nel suo prossimo film”

Paolo Sorrentino ha presentato al Festival di Cannes il suo ultimo film, Parthenope incentrato...

Chi è Aras Şenol, attore in Terra Amara: vince L’isola dei famosi e dona 50.000 euro alla fondazione Giulia Cecchettin

Aras Şenol è il vincitore de L'isola dei famosi, programma condotto da Vladimir Luxuria....
Ilaria De Santis
Ilaria De Santis
Classe 1998. Esperta in Editoria e scrittura, è molto attenta ai dettagli, scrive poesie e canzoni ed è appassionata di musica, serie TV e sceneggiatura. “In tristitia hilaris, in hilaritate tristis”.
spot_img