martedì, Maggio 11, 2021

Cultura

Stendhapp, come far ripartire la cultura italiana con un’app

Un'applicazione gratuita per scoprire tutta la bellezza che risiede nel nostro territorio, sia essa patrimonio artistico, culturale, storico, paesaggistico o persino enogastronomico.

Musei dai conti in rosso, la vendita di opere d’arte è l’unica via per far quadrare i bilanci

La vendita di opere d'arte per non fallire sembra l'unica via di salvezza per molti musei: ecco come in America molti di quelli che...

Il cielo griffato sopra di me, la legge morale dentro di me

La startup russa StartRocket ha annunciato di voler sfruttare come spazio pubblicitario il cielo notturno.

Libri per la fine del mondo (e l’anno nuovo): decalogo semiserio

I 10 libri che ti faranno chiudere l’anno sognando un nuovo inizio.

Successo per la fiera “Più libri più liberi”: si legge di più anche grazie al digitale

Cinque giorni intensi a La Nuvola fra presentazioni, ospiti e incontri per la fiera nazionale della piccola e media editoria.

“Sono io l’autore della Gioconda”: c’è chi lo ha dimostrato grazie alla Blockchain

La verità può andare in cortocircuito se le tecnologie non si utilizzano in modo onesto.

“La terra è piatta”: come è possibile che in Italia siano migliaia a pensarlo?

Il movimento dei "Terrapiattisti" ha tutte le fattezze di un business: si organizzano convegni, interviste, si pubblicano libri.

Un comitato controllerà la divulgazione scientifica? La proposta di legge che indigna

Il punto sulla proposta presentata dal pentastellato Luigi Gallo, parlamentare di maggioranza e Presidente della Commissione Cultura, Scienze e Istruzione della Camera.

Quando si gioca a fare Dio: “Ho modificato il DNA di due gemelle”

Uno scienziato cinese ha dichiarato di aver eseguito con successo una modifica al DNA embrionale.

Blockchain, avete capito che è la Macchina della Fiducia?

Più che dirci se una cosa è vera, ci mostra se mentiamo oppure no.

La Storia dell’arte non sparirà dalle scuole: è diritto alla bellezza

Abolire l'ora di Storia dell'arte sarebbe come perdere noi stessi.