sabato, Luglio 2, 2022

I codici raccomandata: tutto ciò che c’è da sapere

Cosa sono i codici raccomandata e la posta raccomandata. Vediamo perché è necessario conoscerli soprattutto quando riceviamo avvisi di giacenza.

Capita spesso di ritrovarsi degli avvisi cartacei nella cassetta postale, corrispondenti ad avvisi di giacenza attinenti delle raccomandate che il postino non è riuscito a recapitarvi.

Ma cosa sono i codici raccomandata e precisamente la posta raccomandata?

La posta raccomandata

La posta raccomandata rappresenta un tipo di spedizione postale che si avvale del servizio accessorio inerente appunto la raccomandazione.

Questo genere di servizio ha l’intento di evitare eventuali furti oppure smarrimenti e si basa sulla numerazione univoca degli oggetti riguardanti la spedizione. Quindi il destinatario di tale raccomandata deve essere individuato con sicurezza o, se per qualunque motivazione o circostanza non dovesse riceverla, deve delegare mediante firma una persona che possa prendere questo incarico.

Per questo motivo di solito la raccomandata viene adoperata per l’invio di documentazioni varie.

L’avviso di giacenza

Nel momento in cui chi consegna la posta non trova il destinatario a casa, gli lascia l’avviso di giacenza. Esattamente si tratta generalmente di foglietti bianchi molto simili a scontrini oppure di cartoline colorate.

Queste non indicano né il nome del mittente, né l’oggetto del recapito. Per questo motivo chi lo riceve mostra una sorpresa iniziale, collegata a un’ovvia curiosità per quanto riguarda il contenuto. Quest’ultimo tra l’altro si potrà ritirare soltanto dopo che sia passato almeno un giorno o delle volte pure di più, dal momento in cui è stato consegnato l’avviso di giacenza.

Quindi se volete sapere come fare per poter conoscere l’oggetto della misteriosa raccomandata, potete individuarlo attraverso il suo codice identificativo. Inoltre ulteriori elementi che possono risultare di aiuto al destinatario sono il colore della cartolina, anche se comunque c’è da dire che questa viene usata sempre di meno attualmente, e il mittente.

I codici delle raccomandate

Tutti gli avvisi di giacenza riportano un codice numerico a barre, utile per riuscire a identificare la relativa raccomandata.

I diversi codici poi equivalgono ai vari oggetti di spedizione e, dunque, consentono al destinatario di riuscire a individuare prima di ritirare la comunicazione all’ufficio postale, il genere di comunicazione ricevuta e il relativo mittente.

Ciò si può scoprire facendo attenzione alle cifre iniziali del codice, visto che sono proprio queste che vanno a differenziare la tipologia di raccomandata e che restano sempre costanti. Mentre per quanto concerne gli altri numeri, vanno a identificare la spedizione specifica e risultano essere sempre diversi.

Inoltre non bisogna dimenticare che ci sono pure i codici delle spedizioni che provengono dall’estero, i quali si differenziano in base al Paese d’origine.

Il servizio telematico

Le Poste Italiane forniscono un servizio di tipo telematico che vi permette di accedere alle informazioni riguardanti la spedizione, il mittente e il luogo di provenienza. Pertanto non dovrete fare altro che inserire nell’apposito spazio il codice numerico a barre, posto sull’avviso di giacenza della raccomandata. Così da poter avere delle informazioni in più, direttamente collegandovi al sito ufficiale.

Un servizio molto utile in questi casi oggigiorno, mentre prima non si poteva usufruire di tale agevolazione offerta proprio dalle Poste Italiane.

Ultime notizie