lunedì, Settembre 26, 2022

Chi è Simon Charles Dorante-Day, figlio segreto di Carlo e Camilla che vuole il trono

A Simon Charles Dorante-Day non basta aver rivelato di essere figlio di Carlo e Camilla. Ora vuole anche il trono e ha fatto causa al ducato di Cornovaglia.

Michela Sacchetti
Intuitiva, con un occhio attento alla realtà e alla sua evoluzione, attraverso una lente di irrinunciabile positività. Vede sempre nella difficoltà un’occasione preziosa per migliorarsi da cogliere con entusiasmo.

Simon Charles Dorante-Day, 56enne australiano, da tempo sostiene di essere il figlio segreto avuto in gioventù da Carlo d’Inghilterra e Camilla Parker-Bowles.

L’uomo ora si sarebbe rivolto all’Alta Corte di Sidney contro il ducato di Cornovaglia facendo causa per ottenere il riconoscimento ed entrare come secondo nella linea di successione al trono.

Simon Charles Dorante-Day oggi non ha timore nel farsi chiamare sui social Prince Simon.

Simon Charles Dorante-Day, dalla rivelazione della nonna alla causa contro il ducato di Cornovaglia

Simon Charles Dorante-Day_Carlo e Camilla_

Simon Charles Dorante-Day ha raccontato di essere nato nel Regno Unito nel 1966 e di aver conosciuto la vera identità dei genitori dalla nonna, che lavorava per la Regina e gli avrebbe detto chiaramente, più e più volte, di essere il figlio di Carlo e Camilla.

La nascita di Simon risale a molto prima dell’arrivo di Diana, quando Carlo e Camilla erano giovani e si frequentavano. Quest’ultima sarebbe poi sparita dalla vita di Carlo dopo i primi mesi di gravidanza e il figlio sarebbe stato affidato alla cuoca e al giardiniere di Buckingham Palace come nonni adottivi, con la promessa di non rivelare nulla a Simon riguardo la sua vera identità.

Da tre anni andrebbe avanti la battaglia legale di Simon Charles Dorante-Day, che mira alla successione al trono come secondo in linea di discendenza. Ecco al riguardo cosa avrebbe dichiarato: “Questo è il passo più importante che ho fatto fino a oggi. Volevo dare una data di scadenza perché abbiamo bisogno di risposte”, come riportato dal settimanale Oggi.

A sostegno della sua tesi l’uomo avrebbe comparato alcune foto per mostrare l’innegabile somiglianza con il principe e la duchessa di Cornovaglia.

Leggi anche: Com’era la Regina Elisabetta da adolescente? Ce lo racconta l’amica d’infanzia

Michela Sacchetti
Intuitiva, con un occhio attento alla realtà e alla sua evoluzione, attraverso una lente di irrinunciabile positività. Vede sempre nella difficoltà un’occasione preziosa per migliorarsi da cogliere con entusiasmo.

Ultime notizie