domenica, 26 Giugno 2022

Ceretta inguine: guida semplice e veloce per farla a casa

La depilazione dell'inguine è la più ostica e impegnativa, ma non per questo impossibile da fare a casa. Ecco una guida semplice e veloce per il risultato perfetto.

Asia Buconi
Classe 1998, romana. Studia scienze politiche e relazioni internazionali, ama l’attualità e la letteratura, ma la sua passione più grande è la sociologia, soprattutto se applicata a tematiche attuali. Nel tempo libero divora film e serie tv.

Ceretta inguine: ecco come farla a casa in modo semplice e veloce. Le temperature bollenti degli ultimi giorni, con il ritorno degli anticicloni Hannibal, Scipione e Caronte, hanno inaugurato ufficialmente la stagione estiva: è il momento di concedersi una rilassante giornata al mare o, perché no, un tranquillo pic-nic a lago o qualche ora in piscina.

Come ogni anno, l’estate segna un cambiamento totale: assieme al clima, si modificano pure le abitudini e gli outfit. Proprio così: è arrivato il momento del fatidico cambio di stagione. E con esso tornano a popolare il nostro armadio shorts, minigonne, canotte e abiti leggeri, senza contare tutto il necessario per andare in spiaggia.

Per alcune, però, arrivare al mare preparate significa pure avere una pelle perfettamente liscia e curata. In questo senso è fondamentale la ceretta. Tra tutte, la depilazione dell’inguine è certamente la più ostica e impegnativa, ma non per questo impossibile da fare a casa. Ecco una guida semplice e veloce per una ceretta inguine perfetta.

Ceretta inguine: il metodo migliore è quello a caldo

Quando arriva il momento della ceretta inguine, molte donne scelgono di rivolgersi all’estetista di fiducia, in modo da andare sul sicuro ed evitare di utilizzare metodi sbagliati o farsi male. In realtà, questo tipo di depilazione può essere fatto tranquillamente anche a casa, ma tenendo conto di alcune importanti indicazioni, dato che si tratta di una zona molto delicata e piena di ghiandole che potrebbero alterarsi.

Il metodo migliore è sicuramente quello della ceretta a caldo, che consente ai pori di dilatarsi e di raggiungere i peli più in profondità. Tra l’altro, è anche il modo meno doloroso, a patto che si abbia la mano ferma e che gli strappi siano rapidi. Con un po’ di pazienza e di coraggio, l’operazione ceretta inguine può cominciare.

Leggi anche: Trucco occhi verdi: tutte le soluzioni per valorizzarli e farli brillare

Ceretta inguine: guida per farla a casa

Ceretta inguine: guida per farla a casa

La prima cosa da fare è tamponare la zona con del borotalco e mettere a scaldare la cera, facendole raggiungere una temperatura di circa 40°C, il giusto compromesso per rendere la pelle liscia e non scottarsi. A questo punto si può cominciare con la ceretta inguine, iniziando l’epilazione dall’esterno e procedendo verso l’interno, sempre assicurandoci che la striscia aderisca perfettamente alla cera.

Dopodiché, procediamo strappando nel senso opposto alla crescita del pelo, con un movimento rapido e deciso, ricordandoci di tagliare i peli più lunghi con le forbici prima di tale operazione. Poi, potremo procedere con l’applicazione di un olio delicato o di una crema post-depilatoria.

Ceretta inguine: qualche dritta per ottenere il risultato perfetto

Per realizzare una ceretta inguine perfetta, oltre a seguire le indicazioni precedenti, è possibile far propri anche alcuni suggerimenti efficaci e poco conosciuti. Il primo: utilizziamo del borotalco prima dell’epilazione, così da asciugare la pelle ed evitare che i peli rimangano intrisi di acqua o di sudore.

Altro consiglio: fare una doccia calda prima della ceretta, in modo da rendere più agevole l’operazione (sempre tenendo a mente di asciugarci bene prima della depilazione). Inoltre, sarà fondamentale utilizzare uno specchio, molto utile per osservare bene la zona intima e ottenere il risultato perfetto.

La stesura dovrà necessariamente avvenire a pelle ben tesa, evitando pieghe: solo così la cera aderirà perfettamente, rendendo lo strappo più agevole. Fondamentale è anche usare sempre una crema post-depilatoria, che lenisce i rossori e idrata la cute. In ultimo, per perfezionare il risultato, disinfettiamo le pinzette ed utilizziamole per togliere i peli residui, così da impedire la comparsa di follicoliti e brufoletti.

Leggi anche: Film da vedere con le amiche: 5 consigli per tutti i gusti

Asia Buconi
Classe 1998, romana. Studia scienze politiche e relazioni internazionali, ama l’attualità e la letteratura, ma la sua passione più grande è la sociologia, soprattutto se applicata a tematiche attuali. Nel tempo libero divora film e serie tv.

Correlati

La moda dell’estate? La ceretta non passa, è sempre in voga

Con l'estate tornano di moda gli shorts, le minigonne, gli abiti leggeri, colorati e...

Idee outfit estate 2022: 5 abbinamenti chic e alla moda

Idee outfit estate 2022: cosa scegliere? Le temperature bollenti degli ultimi giorni hanno inaugurato...

Film da vedere con le amiche: 5 consigli per tutti i gusti

Film da vedere con le amiche: quale scegliere? Dell'ottimo cibo, un po' di vino...