Home»New Story»Cassazione: “Sì al referendum sul taglio dei parlamentari”

Cassazione: “Sì al referendum sul taglio dei parlamentari”

71 firme di senatori per la richiesta di referendum. Si è in attesa della consultazione.

0
Condivisioni
Pinterest Google+

La Cassazione dice sì al referendum sulla legge costituzionale rispetto alla riduzione del numero dei parlamentari”. A sancire la richiesta di referendum è l’ufficio centrale per i referendum della Suprema Corte, con 71 firme di senatori:

È conforme all’articolo 138 della Costituzione.

Cosa propone esattamente la legge?

La legge propone l’abbassamento del numero dei deputati da 650 a 400 e dei senatori da 315 a 200: dopo 4 letture, è approvata in forma definitiva a Montecitorio con ben 553 voti favorevol, conquistando una forte maggioranza. Ma un quinto dei senatori, di appartenenza a tutti i partiti, come la Costituzione permette, chiede di sottoporre la riforma al vaglio popolare. Adesso si è in attesa della data della consultazione.

Articolo Precedente

Una speranza per Giorgia: "Non c’è più rigetto"

Articolo Successivo

Liberisti Italiani, tutto sul movimento politico delle Partite IVA

Nessun Commento Presente

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *