Amadeus torna con “Arena Suzuki dai ’60 ai 2000”: gli artisti, il programma e le canzoni

Amadeus torna con Arena Suzuki per celebrare i più grandi successi dagli anni '60 ad oggi. Quando andrà in onda?

Ilaria De Santis
Ilaria De Santis
Classe 1998. Esperta in Editoria e scrittura, è molto attenta ai dettagli, scrive poesie e canzoni ed è appassionata di musica, serie TV e sceneggiatura. “In tristitia hilaris, in hilaritate tristis”.
spot_img

Amadeus si sta preparando per il suo quarto Festival di Sanremo. Ma in questi giorni dovrà mettere in pausa per un attimo le ultime canzoni che sta ascoltando e il suo ruolo da direttore artistico. Tornerà anche quest’anno nella sua Verona con Arena Suzuki, il revival dei brani anni ’60 fino a quelli 2000, in uno spettacolo ogni volta unico, pronto a far ballare il pubblico e i telespettatori.

Sono sempre numerosi gli ospiti che colorano tre magnifiche serate all’insegna della nostalgia. Durante gli anni precedenti Amadeus ha invitato Gloria Gaynor, Corona, Ivana Spagna, Sandy Marton, Frankie Goes to Hollywood, Johnson dei Righeira e anche nel 2023 sono previsti altri grandissimi nomi. Proprio per celebrare le mode e i cambiamenti degli ultimi 50 anni, sempre nel suo segno unificatrice: la musica.

Amadeus torna con Arena Suzuki: quando va in onda in prima serata?

Era il 1986 quando gli Europe fanno sentire al mondo “The Final Countdown” e hanno calcato anche loro il palco dell’Arena di Verona lo scorso anno. E tornando al 2023, il countdown finale è quasi finito. Arena Suzuki ci farà ballare per tre serate con canzoni sia italiane sia internazionali che hanno segnato un intero immaginario di generazioni.

Biglietti già esauriti su TicketOne per tutti gli appassionati che vogliono rivivere gli anni ’60, ’70, ’80, ’90 e ’00 a ritmo di musica nei giorni 18, 19, e 20 settembre. Invece, per chi non fosse riuscito a prenotare in tempo, Amadeus e Arena Suzuki andranno in onda in tv su Rai 1 sabato 23 settembre, a seguire mercoledì 27 e l’ultima serata sarà il 4 ottobre.

Amadeus torna con Arena Suzuki: dagli Eiffel 65 ai Jalisse

Amadeus continua a stupire. Nel 2023 ci saranno più di 40 interpreti che canteranno i loro più grandi successi. L’anno scorso hanno varcato il palco anche ospiti del calibro di Patrick Hernandez, Santa Esmeralda, Lee John degli Imagination e anche gli attesissimi Aqua.

Quest’anno tra i primi annunciati ci sono le Las Ketchup, diventate famose per il brano “Aserejé”, i Blue, che hanno cantato anche in italiano nella canzone “A chi mi dice”, i Jalisse, che canteranno la loro hit sanremese “Fiumi di parole”, e anche Valeria Rossi con il suo enorme successo “Tre parole”. Grande ritorno anche per gli Eiffel 65 con la loro “Blue (Da Ba Dee)”.

Amadeus e la sua Arena Suzuki: ecco gli artisti

I grandi classici non tramontano mai ad Arena Suzuki. Amadeus ci farà ascoltare i Simple Minds con “Don’t you (Forget about me)”, Paola e Chiara con “Vamos a bailar”, di cui hanno registrato una nuova versione con Elodie nel 2023, la coppia Renga e Nek con “Angelo” e “Laura non c’è”. Ancora Alan Sorrenti con la sua “Figli delle stelle”, Adriano Pappalardo con “Ricominciamo”, e Irene Grandi con “Bruci la città”.

Torna sul palco Haddaway con “What is Love”, e ci saranno anche Captain Sensible con Wot, Tavares con “More than a woman” e Doctor & The Medics con “Spirit in the sky”. Non mancheranno i Rednex che ci faranno immergere di nuovo nella loro “Cotton Eye Joe”, Iva Zanicchi con “Zingara” e la Sugarhill Gang con Rapper’s Delight”.

Arena Suzuki, il programma del 19 e 20 settembre

Il 19 settembre ci saranno Kool & The Gang con “Celebration”, Lorella Cuccarini con “La notte vola”, Le Vibrazioni con “Dedicato a te”. Ancora Plastic Bertrand con “Ça Plane Pour Moi”, Amedeo Minghi e Mietta con “1950” e “Angeli noi” e Orietta Berti con “Finché la barca va”. Oltre ai tormentoni “Dragonstea Din Tei” di Haiducii, “Think About the Way” di Ice MC e “Freed from desire” di Gala, tornata virale nel 2022.

A chiudere Arena Suzuki ci penseranno Natalie Imbruglia con “Torn”, Madcon con “Beggin'”, Alexia con “Uh la la la”. Ancora Howard Jones con “What is Love”, Michele Zarrillo con “Una rosa blu” e Cecilia Gayle con “El Pam Pam”. Inoltre, Mal con “Furia”, George McCrae con “Rock Your Baby”, Pino D’Angiò con “Ma quale idea” e tanti altri ospiti e sorprese.

Leggi anche: Chi sono Alice e José Alberto Sebastiani, figli di Amadeus

spot_img

Correlati

Angelina Mango: “Nel nuovo album canto la mia famiglia, il nostro passato e l’amore per mio fratello”

Esce oggi il nuovo album di Angelina Mango, Poké Melodrama (LaTarma Records, distribuito da...

Giovanni Allevi ad Ascoli: “Asciugate le ultime lacrime, vivo il presente come un dono”

Giovanni Allevi torna a esibirsi nella sua città natale Ascoli Piceno, a Piazza del...

Il Volo – Tutti per uno torna stasera in TV: su che canale, a che ora e gli ospiti

Dal successo a Ti lascio una canzone nel 2009 a padroni dell'Arena di Verona....
Ilaria De Santis
Ilaria De Santis
Classe 1998. Esperta in Editoria e scrittura, è molto attenta ai dettagli, scrive poesie e canzoni ed è appassionata di musica, serie TV e sceneggiatura. “In tristitia hilaris, in hilaritate tristis”.
spot_img