Posts In Category

Editoriale

Leggere e scrivere sono tra le capacità fondamentali che si imparano a scuola. Se fin qui siamo, in linea teorica, tutti d’accordo, l’applicazione delle due abilità nella vita di tutti i giorni non è altrettanto immediata. Soprattutto non è così scontato l’impiego dei livelli cognitivi successivi, ovvero la lettura tra …

Un missile teleguidato al posto di una rivoltella. Ma per l’impatto che il colpo avrà sulla storia, l’eliminazione da parte americana di Qassem Souleimani corrisponde alla revolverata di Sarajevo con cui si è dato fuoco alle polveri della prima guerra mondiale. Questa però sarà la terza, e secondo più di …

Raccontare un anno in un articolo non è un compito semplice, ma è importante guardarci indietro per iniziare il 2020 con la giusta consapevolezza. Quello che sta per concludersi è stato un anno caratterizzato da eventi che hanno diviso l’opinione pubblica, come la crisi di governo o gli sbarchi di …

Ho sempre avuto una fascinazione per i messaggi lasciati sui muri. Dovunque io mi trovi ─ che si tratti di una nuova città o solo di un quartiere che conosco poco ─ vado a caccia di scritte, disegni, poster, parole o immagini lasciate sotto il cielo finché l’inchiostro tiene. “Perché …

Nell’era delle fazioni a tutti i costi, del con me o contro, l’ironia è una dote rara e preziosa. Ancor più quando a esprimere un giudizio anche solo minimamente opinionato si rischia di essere attaccati ─ spesso gratuitamente ─ sulla base di qualche parola chiave captata da un interlocutore troppo …

Otto ore al giorno, un terzo della nostra vita. È la media del tempo trascorso in rete. Molto di più, se parliamo di giovani e giovanissimi. Stiamo in rete senza che nessuno ci abbia mai insegnato a farlo, con il risultato che c’è spesso chi finisce fuori strada. Gli haters, …

Dopo un immobilismo politico internazionale e domestico che è durato decenni, dal 2000 per quanto riguarda l’Organizzazione delle Nazioni Unite e dal 2005 in Italia, si è deciso di dedicare la giornata del 25 novembre al rifiuto della violenza sulle donne. Il problema su cui l’Assemblea Generale prima, e il …

Da un po’ di tempo a questa parte sembra essersi scatenata una guerra. Da una parte i Boomers, nostalgici dei bei vecchi tempi che, dopo aver ripagato alla società il debito di esser venuti al mondo con il lavoro e un’integerrima condotta morale, scuotono il capo davanti alle nuove generazioni, …

Il Cile in rivolta. Barcellona sulle barricate. Il Libano in tumulto. Honk Kong in fiamme. E a Parigi si sono ripetute per un anno le più violente battaglie urbane dal maggio ’68, guidate dalla rabbia dei Gilet gialli. Sempre diverse nelle motivazioni formali e più immediate, le rivolte efferatissime e …

La comunicazione digitale vive nella politica la sua dimensione più dinamica; la politica gestisce il potere: niente è più sexy, niente è più veloce. Frequentando la Leopolda anche quest’anno, per la special edition del lancio di Italia Viva, non noto soltanto che il selfie è diventato uno strumento di partecipazione. …